...

La Provincia di Ancona ospita il PA Social Day 2021. Martedì 8 giugno dalle 12.40 la Sala Consiliare del Palazzo della Provincia di Ancona, a Passo Varano, si trasforma in uno studio televisivo per contribuire alla maratona live della comunicazione digitale Si tratta della IV edizione dell’evento firmato PA Social, che anche per il 2021 coinvolgerà 18 città con una lunga diretta dedicata all’utilizzo di web, social network, chat, intelligenza artificiale per la comunicazione e informazione pubblica. Da Ancona si svilupperà, attraverso un talk dinamico, il tema “Privacy e Partecipazione” con un programma curato dal gruppo Marche di PA Social.


...

Il TAR Marche, con Ordinanza n. 155/2021, ha respinto la richiesta di sospensiva presentata dal Consorzio di Bonifica delle Marche con il ricorso r.g. 234/2021 contro il provvedimento della Provincia di Ancona – D.D. n. 294 del 15.03.2021 - che prevede l’assoggettamento a Valutazione di Impatto Ambientale del progetto di mitigazione del rischio idraulico della città di Senigallia – Opere di protezione arginale adeguamento argine destro fiume Misa.






...

Webinar online in occasione della Festa della Donna. La Provincia di Ancona, sostenitrice delle pari opportunità, invita all’incontro online dal titolo “Il ruolo della Consigliera di parità e le nuove sfide per l’uguaglianza di genere”. L’appuntamento è per domani, lunedì 8 marzo alle ore 10, sulla piattaforma Gotomeeting.


...

Webinar online in occasione della Festa della Donna. La Provincia di Ancona, sostenitrice delle pari opportunità, invita all’incontro online dal titolo “Il ruolo della Consigliera di parità e le nuove sfide per l’uguaglianza di genere”. L’appuntamento è per lunedì 8 marzo alle ore 10, sulla piattaforma Gotomeeting.




...

Il Consiglio Provinciale nella seduta di giovedì 18 febbraio ha approvato all’unanimità il bilancio preventivo 2021/2023. Aspetto positivo del bilancio, in continuità con lo scorso anno, sono i nuovi investimenti in viabilità ed edilizia scolastica per un totale di 19.710.588,59 euro per il 2021, 9.949.200 euro per il 2022 e 6.417.830,25 euro per il 2023, finanziati con trasferimenti soprattutto dallo Stato, alienazioni, avanzo vincolato e nuovi mutui per 2,5 milioni di euro, destinati questi ultimi all’edilizia scolastica.