...

Ad Ostra Vetere si è consumato l’ennesimo naufragio della democrazia. Una seduta ‘fiume’ del Consiglio terminata alle 5 di sabato mattina. L’opposizione ha presentato oltre cinquanta emendamenti alle scellerate proposte dell’Amministrazione. Maggioranza consiliare, assessori e sindaco politicamente incapaci a sostenere qualsiasi confronto seri e pertinente sui provvedimenti, ma pronti a distruggere il futuro del nostro territorio con una semplice alzato di mano, regalando all’Unione dei Comuni di Senigallia e di Mangialardi ulteriori ‘pezzi’ del nostro Comune.





...

“Il Sindaco e la maggioranza PD di Ostra Vetere stanno continuando l’opera di demolizione del Comune su ordine tassativo del Presidente dell’Unione dei Comuni, Mangialardi, e del Partito democratico di Senigallia, che vogliono piegare paesi del comprensorio vallivo, rendendoli servitori e vassalli della città costiera”.







...

Il Sindaco di Ostra Vetere il 24 agosto scorso ha provveduto al ritiro, come primo Comune della provincia, presso la Prefettura di Ancona, delle smart-card per gli operatori del servizio demografico utili alla registrazione in ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente) per procedere alle operazioni relative al subentro, in quanto sono state effettuate dalla responsabile del settore, tutte le fasi preliminari che hanno comportato sistemazione di anomalie, allineamento dati, registrazioni e certificazioni sino alla trasmissione del file anagrafico di pre-subentro.


Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...

...

L’8 agosto scorso il contenzioso con l’ANAS relativo all’abbattimento di un albero secolare adiacente la chiesetta della Madonna della Neve a Ostra Vetere aveva portato il Consigliere Comunale Giordano Rotatori del Movimento Civico AGORA’ a fare una richiesta di “accesso agli atti” presso l’ufficio ambiente del Comune di Ostra Vetere per verificare la regolarità della procedura e le relative autorizzazioni.




...

Un servizio a largo raggio con vari posti di blocco è stato eseguito nella notte tra lunedì e martedì dai Carabinieri di Senigallia, coordinati dal maggiore Cleto Bucci, nella zona compresa tra Castelleone di Suasa, Corinaldo e Monterado, al fine di intercettare i ladri che nei giorni scorsi si sono resi responsabili di scorribande soprattutto a Corinaldo e Ostra Vetere dove sono stati rubati anche dei fucili.


...

Il 5 Agosto si festeggia la Madonna della Neve che, secondo la tradizione, fece nevicare in Agosto per indicare il luogo dove sarebbe dovuta essere costruita l’attuale Cattedrale di Santa Maria Maggiore a Roma. Anche a Ostra Vetere c’è una chiesetta di campagna intitolata alla Madonna della neve, ed è situata lungo la strada Arceviese proprio all’imbocco della zona archeologica di Ostra Antica detta anche delle “Muracce”.



...

Ai sensi e per il combinato disposto dall’art. 9 dello Statuto e degli artt. 3, 14, 15 e 16 del Regolamento, si comunica che è convocato il Consiglio Comunale che avrà luogo nella Sala “On. Peverini” della Residenza Municipale il giorno Martedì 24-07-18, alle ore 21:00, in sessione Ordinaria ed in Prima convocazione, in seduta Pubblica, ed alle ore 21:00 del giorno Mercoledì 25-07-18 in eventuale seconda convocazione.



...

Appuntamento a Ostra Vetere, venerdì 20 luglio alle 21,00, al Polo Museale Terra di Montenovo in Piazza Satellico, nell’ambito degli incontri di "Sapore di Roma", manifestazione legata alla valorizzazione dell’Area Archeologica “Le Muracce” giunta quest’anno alla terza edizione e a cui sono collegate conferenze, avvenimenti culturali e visite guidate nel sito archeologico.


...

Dopo il grande successo della prima serata dedicata all’audizione svoltasi al Colverde di Corinaldo sono proseguiti i casting ed ora La Selezione Regionale Marche dello storico concorso canoro de “Il Cantagiro” farà tappa in Piazza Della Libertà ad Ostra Vetere.


...

I Consiglieri comunali di Lega-Fratelli d’Italia-Autonomia per Ostra Vetere Massimo Bello, Giuseppina Codias, Andrea Santini hanno presentato un’interpellanza all’Assessore alle Finanze e al Sindaco di Ostra Vetere per sapere “i motivi e le ragioni, per i quali a fronte di una diminuzione del totale dei rifiuti raccolti e di una diminuzione della raccolta differenziata, vi sia stato un aumento dei costi generali di gestione da € 18.605,00 del 2015 a € 50.224,00 del 2017.


...

Tramite il Servizio Associato della Funzione Sociale di Senigallia, è stato avviato il progetto: “CARTA DELLA FAMIGLIA” in attuazione del D.M. 20-09-2017, finalizzato all’applicazione di sconti sull’acquisto di beni e servizi, alimentari e non, destinato alle famiglie con almeno tre figli minori a carico con ISEE non superiore a 30.000 euro.




...

E se Ostra Vetere, o meglio, Montenovo, diventasse stato a sé?! Gran parte della cittadinanza del borgo medioevale dell’entroterra ha infatti esposto una richiesta alla Presidenza della Repubblica italiana: far diventare Montenovo uno stato indipendente in tutto e per tutto.




...

Il Capogruppo consiliare di Lega-Fratelli d’Italia-Autonomia per Ostra Vetere, Massimo Bello, ha presentato un’interrogazione al Sindaco di Ostra Vetere per sapere “se non si ritenga utile, urgente, improcrastinabile e necessario fare chiarezza su cosa stia realmente accadendo nel mondo della sanità a Senigallia e nel comprensorio vallivo, informandosi dal Suo referente politico principale, il Sindaco di Senigallia, così da rendere edotto il Consiglio Comunale di Ostra Vetere” e se “non si ritenga fondamentale assumere tutti gli atti politico-istituzionali possibili e concreti per dissipare dubbi, perplessità e forti preoccupazioni che, soprattutto in questo ultimo periodo, stanno animando dibattiti, spesso fuorvianti, in seno alle nostre comunità.”


...

I Consiglieri comunali Massimo Bello, Giuseppina Codias e Andrea Santini hanno presentato un’interpellanza a risposta scritta e orale al Sindaco Pancotti per sapere “i motivi e le ragioni della condotta, che lo hanno spinto a non informare correttamente il nuovo Consiglio Comunale appena insediatosi dell’avvenuta riunione della Giunta dell’Unione e del conseguente conferimento di aree di servizi e di sedicente deleghe ai componenti sindaci; i motivi e le ragioni della condotta del Presidente dell’Unione, il quale ha partorito queste ‘deleghe’ dai nomi e dai contenuti inutili e pleonastici, ma soprattutto i motivi e le ragioni dell’obiettivo di tale inutile conferimento; i motivi e le ragioni della condotta del Sindaco Pancotti ad accettare supinamente queste vane e fantomatiche deleghe assessorili o aree di servizi senza ribellarsi, considerando che tutto questo avviene non solo senza portafoglio, ma anche in un contesto, nel quale, ad oggi, l’Unione non ha né forma né sostanza e che, comunque, al di là di tutto, non dovrebbe neppure esistere; i motivi e le ragioni della condotta, che hanno spinto il Sindaco di Ostra Vetere ad accettare una tale remissiva e ridicola assegnazioni di sedicenti deleghe, nella consapevolezza, invece, che tutto ciò dovrebbe portare Ostra Vetere a fare una semplice azione: quella di recedere immediatamente da questa ‘scatola’ pendente tutta su Senigallia, unico Comune che da questa Unione trae vantaggi e benefit."


...

Nato nel 1962 il famoso Cantagiro non ha smesso di attraversare la nostra Nazione. E’ ritornato a distanza di qualche anno nella nostra Regione Marche e la gestione e la conduzione delle audizioni, selezioni e della Finale Regionale è stata assegnata al noto prosentatore jesino Marco Zingaretti che in questi giorni è in partenza anche con le conduzioni delle selezioni di Miss Italia 2018.


...

“Abbiamo appreso che, lo scorso giovedì pomeriggio, il sindaco di Senigallia, Presidente anche dell’Unione dei Comuni, ha delegato ai sindaci componenti della Giunta dell’Unione ‘la cura di specifiche aree di servizi e progetti dell’amministrazione del nuovo ente’. In poche parole, Mangialardi ha assegnato ai suoi ‘sindaci vassalli’ alcune ‘deleghe assessorili’. Presente alla riunione anche il sindaco di Ostra Vetere Rodolfo Pancotti, a cui sono state assegnate le finte deleghe ai Giovani, alla Creatività e all’Innovazione. Solo poche ore dopo di quel giovedì pomeriggio, si è svolta la prima seduta del nuovo Consiglio Comunale di Ostra Vetere, ma di tutto questo non è emerso nulla.”