...

Il comitato cittadino di Fabriano a difesa del proprio Ospedale, ritenendosi penalizzato da questa politica Regionale algoritmica di Ceriscioli, avallata dalla Giunta con in testa il Presidente della Commissione sanità Volpini, ha chiesto un incontro con la conferenza dei sindaci perché, denuncia, dalla pianta organica Ospedaliera mancano ben 8 Primari rispetto ai 18 necessari.


...

Il Presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale delle Marche Fabrizio Volpini e il Consigliere regionale Enzo Giancarli hanno presentato una interrogazione a risposta immediata che verrà discussa nella seduta di martedì 17 settembre all'Assemblea legislativa delle Marche sulla riattivazione di circa 100 posti letto nell'Area Vasta 2.


...

La situazione più allarmante è all’Ospedale di Senigallia dove l’Oncologia ha almeno 1 medico  e 1 infermiere in meno; la Dialisi in grande difficoltà senza 2 infermieri; la Cardiologia, soprattutto senza 2 cardiologi senza 2 oss si è vista ridurre i posti letto per l’accorpamento con alcuni letti della Medicina.



...

Capita che il destino decida che una mamma che sta trascorrendo serenamente la vacanze al mare, improvvisamente, in spiaggia, abbia un malore. Il bagnino prontamente interviene per soccorrerla, viene allertato il 118 e tutti fanno il possibile per strapparla alla morte. Dopo un tempo che sembra interminabile il cuore di Anna, che si era fermato, riparte e ai familiari viene così restituita una speranza.




...

Poteva determinare conseguenze ben peggiori l’idea messa in atto da un gruppo di giovani della zona che, copiando una ricetta su internet, che hanno deciso di organizzare una festa, preparando dei biscotti a base di marijuana, al termine della quale è stato necessario l’intervento dei sanitari e della Polizia.




...

Un sordomuto al front-office….di fronte a queste notizie apperse sulla stampa non ci sono parole o meglio ce ne sono di due tipi: quelle sdegnate per la situazione a dir poco incresciosa in cui è stato ingabbiato e messo con le spalle al muro un pubblico dipendente o quelle comiche, ironiche, ridicole, incredibili (ci vorrebbe tutta la Treccani e magari non basterebbe per trovare la parola o la frase giusta) per descrivere la situazione venutasi a creare non certamente per caso ma ad arte.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...

...

Il Comitato cittadino e i concessionari di Tombe Ipogee (loculi posizionati sopra e sotto il suolo cimiteriale) HANNO INCONTRATO L’ASS. CAMPANILE MERCOLEDI 22 MAGGIO nel suo ufficio per chiedere spiegazioni in merito all’ordinanza n.138/2019 emesso dalla Dr.ssa Laura Filonzi, Dirigente Resp.le Risorse Umane e Finanziarie che però risponde a precise indicazioni politiche e quindi a precise disposizioni dell’Ass. Campanile.






...

Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche NurSind del territorio di Ancona, in questi giorni sta raccogliendo molteplici segnalazioni da parte dei colleghi, che in trincea con le poche risorse disponibili cercano di rispondere alle molteplici necessità dei cittadini. Una situazione di grave allarme si evidenzia al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Senigallia.



...

“Abuso d’ufficio, turbativa d’asta, concorso in corruzione e traffico di influenze illecite. Sono accuse molto gravi quelle che gli inquirenti muovono a carico dei vertici dell’Azienda Sanitaria Unica Marchigiana e dell’ex consigliere regionale del PD Fabio Badiali, oggi Sindaco di Castelplanio, e per la gravità di tali accuse chiediamo che il presidente, nonché assessore alla sanità, Ceriscioli si prenda la responsabilità politica di aver nominato uomini di sua fiducia come Alessandro Marini e che valuti l’azzeramento delle alte cariche della sanità regionale”.





...

Sembra strano che solo ora, dopo due anni che segnaliamo la situazione disastrosa del nostro Ospedale, il presidente della IV Commissione Regionale Sanità Fabrizio Volpini e i Sindacati si dicano preoccupati per le condizioni in cui versa la sanità e il collasso sanitario sopraggiunto con l’arrivo dell'estate.



...

Nelle ultime due settimane il Consigliere Volpini è uscito sui mezzi d’informazione con due allarmi-sanità: uno sulla situazione del Servizio di Oncologia dell’Ospedale di Senigallia e l’altro sulla situazione del personale infermieristico ed OO.SS dell’Area Vasta 2. Dalle parole decise e dagli intenti forti, potremmo pensare che il Consigliere Volpini sia un Consigliere di opposizione all’attuale maggioranza che governa le Marche.




...

Il COMUNE DI SENIGALLIA con l’ORDINANZA N. 138 DEL 29 MARZO 2019 – ORDINA E IMPEDISCE A TUTTI I CTTADINI LA SEPOLTURA NELLE TOMBE IPOGEE invitando nel contempo la ditta appaltante e, diciamo noi, anche le Ditte di Pompe Funebri, al rispetto di queste direttive. Il Comune di Senigallia non sa, o non dice o fa finta di non sapere che le Tombe cimiteriali Ipogee nei 3 Cimiteri di Senigallia (Maggiore delle Grazie, Roncitelli e Montignano) sono l’80% del totale, molte addirittura perpetue perché risalenti anche a 100 anni fa.




...

In Toscana l’assunzione di laureati in medicina ancora privi di specializzazione, da formare e assumere con contratti libero professionali «formazione lavoro», sono tra le soluzioni individuate dalla Regione per i pronto soccorso che, anche in Toscana, sono in affanno per «grave sofferenza di organico, sia per i medici sia per gli infermieri»


...

Continuano ad arrivare segnalazioni sul disastro sanitario in atto a Senigallia, ed ora allargato in tutte le Marche, nonostante le dichiarazioni anestetizzanti dei politici che nulla hanno di reale ma che invece si scontrano con il disagio, la disorganizzazione e l’assenza di servizi sanitari in atto.


...

L’Organizzazione Sindacale della UIL FPL ancora una volta è costretta a prendere atto della politica sanitaria operata dalla direzione dall’Azienda Sanitaria Unica Regionale e dall‘Area Vasta 2 in riferimento al costante perdurare della grave carenza organica degli Operatori Sanitari e più precisamente Medici, Infermieri professionali, Operatori Socio Sanitari che operano nelle varie Strutture e Presidi Ospedalieri dell’Area Vasta 2 e che garantiscono l’assistenza ai cittadini e i LEA (Livelli Minimi Assistenziali) nella Provincia Anconetana.


...

Giovedì una nonnina di 102 anni non ha trovato posto NELLE MARCHE (capite, in tutte le Marche!!) per una ecografia addominale, il primo disponibile era nel 2020. Venerdì la Regione corre subito ai ripari e, miracolo Pasquale, trova il posto a Settembre. Ma scherziamo? Ad un paziente di 102 anni trovi il posto dopo 6 mesi? Certo è ben augurante di lunga vita, ma disastrosamente riconducibile ad una pezza che è peggiore del buco.