statistiche accessi
...

“E’ arrivato il tempo che l’assessore Baldelli e il sindaco Olivetti dicano la verità ai senigalliesi: a che punto è il progetto che venne definito dallo stesso assessore regionale “un gioiello tecnologico” e per il quale sono stati stanziati ben 16 milioni di euro previsti dal Masterplan dell’edilizia sanitaria?


...

“La Regione Marche ha il dovere di fermare il delirio di onnipotenza del Commissario straordinario della Fondazione Città di Senigallia e salvaguardare l’occupazione dei tre lavoratori licenziati nell’ambito del processo di ristrutturazione aziendale da questi avviato che prevede l’esternalizzazione del servizio mensa.


...

Il consigliere regionale Maurizio Mangialardi ha preso parte questa mattina alla delegazione del Coordinamento degli Enti locali per la pace guidata da Flavio Lotti, che,  nell’ambito dell’iniziativa promossa dalla Rete Nazionale delle Scuole di Pace per l’educazione alla pace e alla cura, ha partecipato all’incontro tra Papa Francesco e gli studenti e gli insegnanti. Presenti nell’occasione anche molte scuole marchigiane.


...

“Le devastanti mareggiate che hanno colpito la costa marchigiana in questi giorni ci ricordano l’urgenza di azioni efficaci per la difesa della costa. Nella nostra provincia di Ancona è stato particolarmente colpito, ancora una volta, il litorale di Marina di Montemarciano. Non c’è più tempo da perdere: la Regione Marche deve intervenire al più affinché dando il via libera definitivo al completamento delle opere di difesa costiera nei Comuni di Montemarciano e Falconara Marittima.



...

“L’allarme lanciato dal sindaco di Arcevia Dario Perticaroli è la fotografia reale dei grandi disagi che gravano su cittadini, famiglie e imprese a distanza di due mesi dalla tragica alluvione che ha colpito le valli del Misa e del Nevola. Di fronte a una situazione che rischia di complicarsi ulteriormente in vista dell’inverno, registro che poco o nulla è stato fatto fino a oggi dalla Regione Marche, sia sul piano del sostegno alle popolazioni alluvionate sia sotto l’aspetto degli interventi per il ripristino della viabilità, almeno nei punti più critici del territorio.


...

Arriva come un fulmine a ciel sereno la nota inviata il 2 novembre dal Consiglio di Stato alla Regione Marche e al Comune di Senigallia dove si lamenta la mancata trasmissione degli atti necessario a valutare il ricorso presentato da alcuni consiglieri di Senigallia contro la nomina dell’avvocato Corrado Canafoglia a commissario straordinario della Fondazione Città di Senigallia.


...

“La Regione provveda urgentemente alla demolizione di ponte Garibaldi e, in attesa della sua ricostruzione, si adoperi per l’installazione di una struttura ciclo-pedonale provvisoria che consenta di collegare nuovamente le due sponde del fiume Misa. So bene che i problemi attuali sono molteplici, ma il permanere di una città divisa letteralmente a metà non solo è fonte di notevoli disagi per i cittadini, ma soprattutto rischia di pregiudicare la ripresa di tante attività economiche del centro storico”.


...

“Sabato 5 novembre parteciperò alla manifestazione a Roma indetta dalla piattaforma “Europe for Peace” per chiedere all’Unione Europea e alle Nazioni Unite la convocazione urgente di una Conferenza Internazionale per la pace che ponga immediatamente fine alla guerra in Ucraina e ristabilisca il rispetto del diritto internazionale.


...

“Come ho detto fin dall’inizio, di fronte alla alluvione che ha devastato i nostri territori nelle giornate del 15 e 16 settembre, la politica e le istituzioni devono saper accantonare ogni divisione, andare oltre le legittime appartenenze e lavorare insieme per dare risposte immediate alle comunità così duramente provate.


...

“Se fosse stata necessaria un’ulteriore dimostrazione della sua inadeguatezza a ricoprire un ruolo di governo nella giunta regionale, Ciccioli ce l’ha offerta con le sue indegne dichiarazioni di ieri. Dichiarazioni disperate, di chi ha capito di aver sbagliato ma tenta in tutti i modi di non pagare per le gravi e gratuite offese rivolte alle vittime dell’alluvione del 15 settembre. Altro che linciaggio morale e politico.



...

“Auspichiamo che il consiglio regionale di martedì prossimo, dedicato all’alluvione che lo scorso 15 settembre ha drammaticamente colpito le Marche, sia un’occasione di confronto vero, ricco di contenuti e improntato a delineare una visione complessiva capace di dare risposte alle popolazioni alluvionate.


...

Come ho sempre fatto nei dieci anni alla guida del Comune di Senigallia, ancora oggi, in consiglio regionale, continuo a confrontarmi quotidianamente con le realtà associative del nostro territorio sui temi che riguardano la vita dei cittadini.


...

“Ho letto con grande attenzione le riflessioni del Comitato cittadino sull’attuale situazione dell’ospedale di Senigallia. riflessioni in larga parte condivisibili, sia nei contenuti, sia, ancor di più, nella denuncia della colpevole disattenzione che la giunta Acquaroli sta dedicando fin dal suo insediamento al nosocomio cittadino.


...

Non è il momento della caccia all’uomo, della ricerca smodata di un capro espiatorio. Ma la sconfitta subita, nelle Marche come nel resto del Paese, va compresa e analizzata in ogni sua piega, se davvero vogliamo correggere gli errori compiuti e dare un futuro al Partito Democratico, iniziando a costruire da subito non solo un’opposizione dura e integerrima a questa destra, ma soprattutto una vera alternativa a essa.


...

“In questa drammatica situazione serve dare risposte rapide e certe alle famiglie e alle imprese messe in ginocchio dall’alluvione per evitare di perdere decine e decine di attività economiche e scongiurare il rischio di un generale impoverimento del tessuto sociale delle comunità delle valli del Misa e del Nevola.


...

“La tragedia dell’alluvione torna dolorosamente ad abbattersi su Senigallia e sulle comunità delle aree interne, riaprendo le vecchie ferite del 2014. Il primo pensiero di cordoglio e vicinanza va alle famiglie colpite dal lutto e dagli ingenti danni alle abitazioni e alle attività economiche. Nella notte sono rimasto in contatto con la Protezione civile regionale per seguire lo sviluppo degli eventi e vorrei esprimere un ringraziamento speciale a tutti gli operatori e ai volontari che tempestività e abnegazione si sono prodigati nella difficile opera di soccorso alle popolazioni.





...

La campagna elettorale in corso sembra aver cancellato dal dibattito pubblico la drammatica situazione in cui versa la sanità marchigiana, che grazie alle politiche messe in campo dalla giunta Acquaroli negli ultimi due anni ha visto acuirsi i vecchi problemi, facendone nascere nuovi ancor più gravi.


...

“Con la scomparsa di Piergiorgio Branzi, il mondo della cultura, del giornalismo e della fotografia restano orfani di uno dei loro più grandi interpreti. Una perdita che colpisce anche la nostra Senigallia, che nel 2018 conferì al maestro la cittadinanza onoraria per il suo apprezzato contributo al gruppo fotografico del Misa di Giuseppe Cavalli.



...

“Non è certo con superficiali operazioni di facciata che il commissario straordinario della Fondazione Città di Senigallia può pensare di ottemperare al principio della trasparenza. Soprattutto dopo che, quello stesso principio, è stato largamente bistrattato nel percorso che ha portato alla sua nomina da parte della giunta Acquaroli.


...

“Sono perfettamente d’accordo con l’appello rivolto dai sindaci marchigiani al premier Draghi affinché resti alla guida del governo per portare a compimento il lavoro avviato in questi quasi due anni, a partire dalla messa a terra delle risorse contenute nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza fino all’approvazione delle riforme in discussione in Parlamento.



...

“Ho particolarmente apprezzato l’iniziativa di quei consiglieri di Senigallia che hanno sottoscritto il ricorso al Presidente della Repubblica per chiedere l’annullamento dell’incarico all’avvocato Canafoglia quale commissario straordinario della Fondazione Città di Senigallia.


...

"Senza interventi immediati ed efficaci da parte della Regione Marche, l’esponenziale incremento della curva dei contagi da Covid-19 rischia di trasformarsi per i nostri territori in nuovo disastro sanitario. Già ora, nei Pronto soccorso di Senigallia, Fabriano, Jesi e Ancona assistiamo a situazioni ormai al collasso.


...

“Leggo con grande stupore e imbarazzo le giustificazioni avanzate da Acquaroli circa la sua verticale perdita di consensi rilevata dall’indagine sulla Governance poll del Sole 24 ore. Il presidente sostiene che ci vuole tempo per poter apprezzare i presunti benefici derivanti dalle riforme attuate dalla sua giunta. Ma di quali riforme parli non è dato sapere.





...

È finita con un incredulo Carlo Ciccioli che, in barba al regolamento, invitava la presidenza del consiglio regionale a ripetere il voto. In effetti, quella ottenuta oggi dal centrodestra è la classica vittoria di Pirro che va ad acuire ulteriormente le spaccature all’interno della maggioranza che sostiene il presidente Acquaroli.



...

“Questa volta sono d’accordo con il sindaco Olivetti: è colpa della precedente Amministrazione. Dunque mi assumo politicamente la responsabilità di aver perseguito in tutti i miei dieci anni di mandato una visione sociale capace di rendere Senigallia una comunità realmente inclusiva, in cui nessuno fosse lasciato indietro e, in particolare, dove venisse data dignità e prospettiva alle persone più fragili e svantaggiate.