...

Come ogni giovedì di luglio e agosto proseguono alla Pinacoteca di Senigallia le visite guidate, gratuite, “Alla scoperta dei tesori della Pinacoteca” arricchite quest’anno dall’eccezionale contemporaneità con l’esposizione Episcopus Senogalliensis in corso alla sala del trono del grande museo diocesano posto nella piazza del duomo.



...

Nel fitto programma degli aperitivi solidali nel giardino di Casa San Benedetto, ideati da Caritas Senigallia e dalla cooperativa sociale Undicesimaora per supportare progetti a favore delle persone in difficoltà del nostro territorio, giovedì 22 luglio ci sarà un interessante momento di riflessione. In collaborazione con la Pastorale Sociale e del Lavoro della diocesi di Senigallia, durante l’aperitivo delle ore 19, si parlerà di “Conversione ecologica: il mio stile, la mia dieta per il pianeta”.



...

Come provare a raccontare l’universo della comunicazione del rischio? Come parlare ai cittadini dell’emergenza? Il progetto Pandora prende il via esattamente da qui, dal tentativo di raccontare il rischio nell’era dell’incertezza, di orientare i giovani in uno degli aspetti più difficili della modernità e di coinvolgerli in prima persona per costruire un prodotto per il pubblico.


...

Da segnare sull’agenda l’appuntamento di martedì 20 luglio alle ore 21.30 nel giardino di Casa San Benedetto, in via delle Saline 58 a Senigallia: ospiti importanti come Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, Salvatore Geraci, responsabile dell’ambulatorio Caritas di Roma, e il nostro vescovo Franco Manenti per presentare al pubblico la realizzazione editoriale di un grande progetto cresciuto in tempo di pandemia.





...

Episcopus Senogalliensis. Ritratti restaurati dei Vescovi di Senigallia. Con questa esposizione che si apre con l’estate 2021 alla sala del trono della Pinacoteca di Senigallia, non è intenzione addentrarsi nella questione di chi fu il primo Vescovo di Senigallia; se la Cattedra sia di fondazione apostolica, come ritengono alcuni, essendo stato protovescovo San Sabiniano, uno dei 72 discepoli del Signore mandato da San Pietro; oppure se primo Vescovo di Senigallia sia stato San Paolino da Nola, passando per questa città marittima in uno dei suoi viaggi annunciando il Vangelo; ovvero se primo Vescovo sia stato un certo Polino I, di cui si perse memoria e – per questo – ci si ricondusse poi al più noto San Paolino da Nola.


...

Con l’arrivo dell’estate Palazzo Mastai – Casa Museo Pio IX di Senigallia inaugura una nuova esposizione nel grande salone di rappresentanza al piano nobile. Ercole Mastai. Il ritratto di un nobile senigalliese del ‘700 questo il titolo dell’evento che, traendo origine da un recente restauro, porta all’attenzione il ritratto di Ercole Mastai, giovinetto, quale simbolo di quella nobiltà di reggimento che per secoli ha guidato le vicende della Senigallia pontificia.


...

20 anni fa l’ONU sceglieva la data del 20 giugno, giorno della storica firma della Convenzione di Ginevra sullo statuto dei rifugiati, per celebrare in tutto il mondo la Giornata del Rifugiato. L’anno scorso la nostra celebrazione si è svolta esclusivamente sui social, con la campagna #ridiamostorie, mentre quest’anno uniamo le forze e festeggiamo al cinema mettendo insieme i tre progetti SAI (Sistema di accoglienza e integrazione) adulti e minori dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone”.


...

Mercoledì 26 maggio alle 15 si terrà un webinar sullo sfruttamento lavorativo in ambito agricolo dal titolo “Profili giuridici e interventi a tutela della vittime”, organizzato da Fondazione Caritas Senigallia, Undicesimaora, Consorzio Communitas, Arci e SIPLA (Sistema integrato di protezione per i lavoratori in agricoltura) Centro Nord.




...

L’ultima, drammatica frontiera delle migrazioni verso l’Unione europea si chiama ‘Rotta balcanica’. Migliaia di uomini, donne e bambini alla disperata ricerca di entrare nel territorio comunitario, vio- lati nei loro diritti fondamentali, ‘riconsegnati’ nel nulla, privati della loro umanità. Ammassati in campi informali, nel gelido inverno continentale. Chiedono attenzione, risposte, dignità.



...

Eccellenti i risultati ottenuti a Senigallia e nei Comuni aderenti all’iniziativa per la Giornata nazionale della raccolta del farmaco organizzata dalla fondazione Onlus Banco farmaceutico a cui hanno aderito sette farmacie: a Senigallia Avitabile, Manocchi, Paolucci e Pasquini, nell’entroterra la Comunale di Barbara, quella di Castelleone di Suasa e Burzacca di Ostra Vetere.


...

“Esprimiamo preoccupazione e attenzione per le condizioni dei migranti che cercano di arrivare in Europa senza possibilità di accedere a vie legali di ingresso. Nella nostra regione veneriamo con una speciale devozione la Santa Casa di Nazareth a Loreto. La casa di Maria è l’icona dell’aspirazione più profonda dell’essere umano di trovare casa. Di sentirsi a casa. Di essere accolto in una casa.


...

“La celebrazione della XXIX Giornata Mondiale del Malato, che ricorre l’11 febbraio 2021, memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes, è momento propizio per riservare una speciale attenzione alle persone malate e a coloro che le assistono, sia nei luoghi deputati alla cura sia in seno alle famiglie e alle comunità. Il pensiero va in particolare a quanti, in tutto il mondo, patiscono gli effetti della pandemia del coronavirus.


...

Da martedì 9, fino a lunedì 15 febbraio torna a Senigallia e comuni limitrofi la tradizionale Giornata di raccolta del farmaco, organizzata dal Banco del farmaco. L’importante iniziativa offre ai cittadini degli spazi adeguati per devolvere, il sabato grazie soprattutto all’impegno di volontari addetti all’organizzazione, alcuni farmaci nelle farmacie aderenti al progetto.



...

Proprio nel mese di lancio della campagna di donazioni Ridiamo, nel periodo natalizio, la prima azienda che ha sostenuto Caritas è stata Boxmarche. “Si può donare a piene mani, la maniera di dare vale molto più del dono”.