...

“CIVICA” è una delle liste che si candida a governare il Comune di Serra de’ Conti per il prossimo quinquennio e si propone di rilanciare, sul piano politico amministrativo, la comunità, il lavoro, l’economia, i rapporti inter istituzionali, i rapporti cittadino-istituzioni, il turismo, la cultura.


...

Cari Serrani, anzitutto ringrazio i componenti della lista per il coraggio di essersi messi in gioco, non è facile e merita ammirazione e rispetto. Nel nostro programma non troverete cose straordinarie, non vogliamo farle, ma troverete cose concrete, pragmatiche, che a nostro avviso servono alla nostra comunità, alcune saranno più difficili da fare ma state certi che faremo il possibile e alle volte l’impossibile per realizzarle.


...

Quello che presentiamo e per il quale chiediamo la vostra fiducia è il programma per governare Serra de’ Conti nei prossimi 5 anni, un “programma aperto”, con possibilità di riprogrammazione in corso d’opera, ottenuto da una onesta combinazione di valori e di idee.


...

La lista “CIVICA”, si propone di rilanciare, sul piano politico amministrativo, la comunità, il lavoro, l’economia, i rapporti inter istituzionali, i rapporti cittadino-istituzioni, il turismo, la cultura che negli ultimi anni ha visto il Comune di Serra de’ Conti in repentino declino.




...

Le rilevanti trasformazioni del tessuto economico e industriale nell'intera Regione e, in particolare, nelle aree interne dove ai cambiamenti si associano fenomeni di spopolamento e invecchiamento della popolazione, hanno portato le istituzioni comunali a sviluppare uno stretto dialogo con la Ariston Thermo, tenuto conto dei loro programmi di riorganizzazione, degli investimenti in corso e dei possibili effetti sul territorio, nello specifico dello stabilimento Thermowatt di Arcevia.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...