L'altra Senigallia






...
L’Associazione Culturale Rione Porto è un’associazione che da anni si occupa di mantenere in vita dialetto e tradizioni locali. Ne sono esempi tra gli altri la mostra fotografica annuale, la “Festa del Rione Porto” anche questa con cadenza annuale, la compagnia teatrale dialettale “I Mazzamurei” e la tradizionale pubblicazione di un calendario, rigorosamente in dialetto, ricco di ricette della tradizione locale, fotografie e detti popolari.

...
Tra le varie eccellenze gastronomiche senigalliesi, ce n’è una collegata alla tradizione natalizia. Si tratta della “Salsiccia matta di Senigallia”, Un insaccato prodotto artigianalmente nella nostra città in quantità limitata ma famosa a tal punto da essere stata addirittura oggetto, insieme al nostro concittadino che la produceva Paolini Ivano, di un articolo su “Il sole 24 ore” di 20 anni fa.


...
A seguito della pubblicazione nella mia rubrica della lettera aperta di Ivano Paolini al Sindaco, ed alla pubblicazione sugli organi d’informazione locali, compreso Vivere Senigallia, di un articolo di Gennaro Campanile sulla medesima tematica, il Sig. Paolini mi chiede di ospitare una sua riflessione sull’intervento dell’ex Assessore.


















...
Nuove segnalazioni mi sono giunte riguardo l’abbandono di rifiuti lungo Strada di San Gaudenzio. Recatomi sul posto ho potuto constatare personalmente che, laddove nel 2005 la provincia di Ancona ha istituito “L’oasi faunistica protetta di San Gaudenzio” (https://vivere.biz/Jio) qualcuno ha pensato bene di servirsene come una discarica a cielo aperto.






...
Se trovate più di 5 auto allo stadio, cena pagata”. Così si è espresso il Sindaco Mangialardi in Consiglio Comunale. Vengono però spontanee due riflessioni: lo stesso parcheggio, ora desolatamente deserto, era sempre pieno fino a che non è stata introdotta la sosta a pagamento; se comunque come giustamente affermato dal Sindaco ora è vuoto, si desume che non generi alcun introito alle casse comunali.


...
A seguito degli articoli (https://vivere.biz/a3Ij https://vivere.biz/a3pG) con i quali il “Gruppo Quartiere Cesanella – Lungomare Mameli” stigmatizzava la scelta di adibire sempre e solo il tratto di arenile antistante le loro abitazioni a manifestazioni, si è scatenata una vera e propria “querelle” tra i favorevoli e contrari.

...
A seguito del mio articolo ove veniva pubblicato un comunicato stampa del “Gruppo Quartiere Cesanella – Lungomare Mameli” molti sono stati i commenti e le reazioni. Ora, a fronte di alcuni post che definire incivili è un eufemismo, e il ripetersi della manifestazione crossistica sull’arenile, i residenti hanno deciso di rivolgersi direttamente al primo cittadino con un esposto, protocollato in data odierna, che mi è stato richiesto di rendere pubblico.