x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Confartigianato all’evento conclusivo del corso ‘Cucito e stiro’ terminato con tre assunzioni

1' di lettura
234

da Confartigianato Imprese
Ancona - Pesaro e Urbino


Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino ha partecipato, presso l’IIS Corinaldesi-Padovano di Senigallia, all’evento conclusivo del corso laboratoriale di cucito e stiro per donne vittime di violenza, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi.

L’Associazione con la sua partecipazione all’iniziativa ha voluto contribuire a favorire il matching tra domanda e offerta di lavoro, sia presentando alle lavoratrici l’opportunità di iscrizione e candidatura nel portale di ricerca di personale Job Talent, nel quale sono presenti diversi annunci per i profili professionali del settore tessile-moda-lavanderia, sia presentando alcune aziende del territorio che hanno illustrato le posizioni aperte nel loro organico.

Un’importante occasione di attenzione verso problematiche sociali che il lavoro può aiutare a superare, ma soprattutto un’opportunità di avvicinare impresa e lavoratori attraverso l’intermediazione degli istituti scolastici, nonché di tutti gli stakeholders impegnati nel mondo del lavoro.

A dimostrazione che la “rete sociale”, costituita nel caso specifico da istituto scolastico, fondazione Cassa di risparmio di Jesi, associazioni di terzo settore, può funzionare e fornire un supporto nel fronteggiare il problema del mismatching, Confartigianato evidenzia l’assunzione di un’iscritta al corso presso da parte di un’azienda Associata che ha avviato un percorso di tirocinio di inserimento lavorativo applicando un orario adattato alle specifiche esigenze familiari e logistiche della lavoratrice e con possibilità di successivo inserimento stabile. Ad essere registrata anche l’assunzione di altre due figure presentate dalle Associazioni di assistenza sociale che hanno partecipato al progetto.

Risultati che sono salutati con grande soddisfazione da Confartigianato che sottolinea quanto sia fondamentale il contributo di tutti gli interlocutori per favorire il buon funzionamento del mercato del lavoro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2024 alle 11:23 sul giornale del 11 giugno 2024 - 234 letture






qrcode