x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Judo: soddisfazioni per la Polisportiva Senigallia, Diego Mori è campione italiano 81 kg

1' di lettura
3950

da Polisportiva Senigallia asd
www.polisportivasenigalliaasd.it


Week end ricco di emozioni e soddisfazioni quello appena passato per la Polisportiva Senigallia Sezione Judo.

La Società, presente a Olbia per i Campionati Nazionali di Judo Esordienti B A2 (judoka di 13 e 14 anni), ha gareggiato con ben 8 atleti, accompagnati dal tecnico Michele Sabbatini e dal tecnico Alessandro Sciacca.
Sabato 25 maggio si è disputata la fase maschile durante la quale Diego Mori kg 81 ha conquistato il titolo di CAMPIONE ITALIANO per la sua categoria combattendo in 4 incontri e vincendoli tutti.
Grande soddisfazione anche per gli altri atleti che nella loro categoria si sono aggiudicati i seguenti piazzamenti:
Kg. 38 - 17 posto su 25 per Tarini Giovannipaolo
Kg. 46 - 9 posto su 44 per Montresor Pietro
Kg. 50 - 19 posto su 45 per Olivieri Gabriele
Kg. 55 - 33 posto su 51 per Perini Davide

Nella giornata successiva Domenica 26 maggio è stata la volta delle ragazze che hanno ottenuto i seguenti piazzamenti

Kg 40 – 10 posto su 22 partecipanti per Adedokun Grace
Kg 52 – 9 posto su 33 per Tenaglia Angela Alexia
Kg 63 – 5 posto su 20 per Dezi Chiara

Diego Mori e Chiara Dezi hanno staccato il pass per il Campionato Nazionale del 9 giugno a Jesolo (VE)
Grande soddisfazione da parte di tutta la società, dei Dirigenti e dei tecnici Veschi Simone, Covino Enrico, Sabbatini Michele, Sciacca Alessandro e Gasparini Daniele.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Signal, Viber e Messenger di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale è anche possibile aggiungere il numero 071.7922415 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cerca il canale @viveresenigallia o clicca su t.me/viveresenigallia. Per Signal clicca qui. Per Viber clicca qui. Per Messenger clicca qui.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2024 alle 16:02 sul giornale del 28 maggio 2024 - 3950 letture






qrcode