x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
comunicato stampa

Notte Nazionale del Liceo Classico, la Dirigente Scolastica del "Perticari" ringrazia: "Grandissima partecipazione"

2' di lettura
416

da Lucia Di Paola
Liceo Classico Statale "G. Perticari"


È doveroso da parte mia ringraziare l’intera comunità scolastica per la grandissima partecipazione alla Notte Nazionale del Liceo Classico svoltasi venerdì sera nella nostra scuola.

È un piacere condividere con tutti voi i numerosi complimenti ricevuti per l’armonia dei locali della scuola, per l’atmosfera accogliente e partecipata che si respira ma soprattutto per la “bellezza” degli studenti che la frequentano. Questi sono solo alcuni tra gli apprezzamenti.
Tutto ciò si realizza solo grazie al lavoro faticoso e costante di tutti noi.

Desidero perciò ringraziare il Gruppo di lavoro NNLC per il faticoso impegno di allestimento e organizzazione, in particolare la Prof.ssa Oretta Olivieri, e tutti i docenti che hanno lavorato con pazienza, competenza e dedizione alla preparazione dei lavori. Ringrazio gli insegnanti della vicepresidenza, prof.ssa Silvia Rotatori e prof.ssa Monica Volcan, per il supporto logistico e per il sostegno e coordinamento di ogni fase dell’evento.

Prezioso è stato il lavoro dei collaboratori scolastici che con responsabilità, spirito di appartenenza e competenza hanno contribuito con una vera e propria “cura” degli spazi ma anche dei bisogni di studenti e docenti.

Altrettanto prezioso e ancora più nascosto è stato il supporto degli Assistenti Tecnici e Amministrativi, sempre pronti a soddisfare ogni necessità anche in emergenza!

Ringrazio i nostri ospiti per il contributo dato nella cerimonia di apertura. Un ringraziamento particolare va al Prof. Rocco Schembra, ideatore e promotore dell’iniziativa.

Il mio più sentito ringraziamento va ai nostri studenti e alle loro famiglie per la straordinaria partecipazione.

Gli studenti del Liceo Classico Perticari sono stati fantastici: ci hanno mostrato, semplicemente, la loro splendente autenticità.

In questa occasione, come non mai, hanno messo in luce tutte le loro competenze, talvolta inespresse in favore di altre abilità o incomprese anche da noi adulti.

I nostri ragazzi hanno mostrato una grande capacità di riflettere su loro stessi, di lavorare in gruppo in maniera costruttiva, di far fronte a momenti di complessità e di incertezza; ci hanno stupito con il loro agire da cittadini responsabili; hanno mostrato di saper sviluppare e sostenere le proprie idee e di riuscire ad esprimerle creativamente e con forme culturali ampie e diversificate.

A tutti voi ancora grazie.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2024 alle 16:33 sul giornale del 22 aprile 2024 - 416 letture