x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

"In scena senza scena" si conclude alla Piccola Fenice con "Ceneri sull'Arno" di Alessio Messersì

1' di lettura
178

da Ass. Bellanca


La seconda edizione di "In scena senza scena" si conclude alla Piccola Fenice di Senigallia mercoledì 24 aprile, ore 21:15 con una lettura teatrale del dramma "Ceneri sull'Arno" di Alessio Messersì.

Il recital tratterà della Firenze di fine XV secolo, di cui Girolamo Savonarola, frate domenicano e sedicente profeta, diviene la figura di spicco e guida politico-religiosa dopo la morte di Lorenzo il Magnifico. Savonarola, diventato popolare per le sue prediche contro la corruzione dello Stato e della Chiesa, avvierà una serie di riforme per riavvicinare la città ai precetti del vero Cristianesimo; ma il rigore può sfociare facilmente in fanatismo, e papa Alessandro VI non se ne resta a guardare in silenzio...

Le voci recitanti saranno quelle di Rossano Bartolucci, Antonio Lovascio, Alessio Messersì, Mauro Pierfederici, Mattia Sanchioni, Giorgio Sebastianelli e Vittorio Tranquilli.
Il Maestro Piercarlo Fontemagi curerà l'accompagnamento musicale con brani e strumenti d'epoca.

La rassegna "In scena senza scena" è organizzata dal Comune di Senigallia e dalle Associazioni Augusto Bellanca, Sena Nova e Teatro Time, con il contributo del Centro Cooperativo Mazziniano.

Posto unico numerato a 13 euro

I biglietti sono disponibili presso il botteghino del teatro La Fenice e sul sito Vivaticket.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2024 alle 09:49 sul giornale del 22 aprile 2024 - 178 letture






qrcode