x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Scuola Primaria Rodari si candida per diventare Eco School

2' di lettura
860

da I.C. Senigallia Marchetti


Da alcuni giorni la Scuola Marchetti ha un nuovo vessillo che sventola sopra l’ingresso in viale dei Gerani n.1. è la prestigiosa bandiera verde di Eco-Schools che la Scuola ha guadagnato con l’attuazione del suo piano di azione Green e che è stata di recente consegnata alla Scuola dalla Foundation for Environmental Education di Copenaghen.

Eco-Schools è un programma globale che coinvolge ogni anno oltre 20 milioni di studenti di tutto il mondo e che mira a incoraggiare azioni ambientali sostenibili nelle scuole e nelle comunità. Attraverso progetti pratici e lezioni dedicate, gli alunni si interessano di temi quali il riciclaggio, il risparmio energetico, la gestione dei rifiuti e la biodiversità. Il programma Eco-Schools coinvolge studenti, insegnanti, personale scolastico e genitori, portando alla creazione di una comunità impegnata nella sostenibilità. Tale ampio coinvolgimento può portare ad un cambiamento culturale che dovrebbe influenzare positivamente non solo le abitudini individuali degli studenti, ma anche quelle delle famiglie e della città.

Quest’anno è la Scuola primaria Rodari ad essere scesa in campo per partecipare al progetto Eco-Schools e candidarsi per il prestigioso premio della bandiera verde. Il primo passo del programma si è realizzato martedì scorso con l’insediamento dell’Eco-comitato, composto da 2 genitori, 1 collaboratore scolastico, 3 docenti, la Dirigente Scolastica e tre splendide alunne iscritte alle classi quinte della Scuola Rodari. Alla riunione ha partecipato la prof.ssa Patrizia Servizi, referente regionale Eco-Schools, la quale ha ascoltato e condiviso i punti salienti che sono stati definiti per il programma d'azione della Scuola sintetizzabili in due linee di intervento, entrambe coerenti con gli obiettivi ONU 2030 per la sostenibilità: 1) la sana alimentazione e la riduzione degli sprechi 2) la biodiversità.

Consapevoli che “Tante piccole cose, fatte da tante piccole persone, in tanti piccoli luoghi, possono portare a grandi cambiamenti”, Vi invitiamo a unirvi a noi in questo viaggio verso la sostenibilità, supportando le iniziative dell'Eco-Comitato della Scuola Rodari e adottando pratiche sostenibili nelle vostre vite quotidiane. Insieme, possiamo fare la differenza e creare un ambiente più sano e prospero per tutti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2024 alle 15:33 sul giornale del 20 aprile 2024 - 860 letture






qrcode