x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
comunicato stampa

Da sabato alla Ex Pescheria del Foro Annonario la mostra "La natura delle cose"

2' di lettura
546

da @rtLine


La Ex Pescheria del Foro Annonario è sempre più funzionale come spazio espositivo, infatti è stata anche scelta da “11 Marzo Film” per alcune riprese della fiction che sta girando per Canale 5 con protagonista Marco Bocci. Terminata la mostra attuale “Metamorfosi” prenderà il via la mostra  “La natura delle cose” curata dal gruppo fotografico F7 e da @rtLine.

Da sabato 20 aprile saranno esposte fotografie realizzate secondo la filosofia della SlowPhoto. Senigallia ha la vocazione per questo genere di fotografia, che è un modo di fotografare di nicchia, ma che ha molti cultori in Italia e in tutto il mondo. La nostra cittadina è sede dell’Osservatorio Italiano per la Fotografia Stenopeica; negli Archivi del Musinf sono conservate opere inviate da autori di tutte le nazioni. Nel corso degli anni sono stati realizzati molti eventi dedicati alla Slowphoto e periodicamente viene stampata una rivista dedicata a questa filosofia fotografica.

Quest’anno alla mostra saranno presenti anche esponenti di altre regioni. Tra i vari autori ci sarà anche Paolo Simonetti, che oltre ad essere un esperto delle stampe alla gomma è anche Sindaco di Zoppè di Cadore.

Gli altri autori che espongono sono: Luigi Corbetta, Alessandro Di Lenardo, Marinella Mancinelli, Massimo Marchini, Alberto Polonara, Paolo Roscini, ognuno presenterà le sue opere sui sobri pianali di marmo della EX Pescheria del Foro Annonario, opere che sono realizzate sfruttando la natura delle cose, da qui il titolo della mostra.

Gli autori e gli organizzatori attendono tutti all’ inaugurazione che si terrà sabato 20 aprile 2024 alle ore 18,00; saranno presenti le autorità comunali che hanno anche concesso il patrocinio.

Domenica 21 Aprile alle ore 15,30, sarà effettuato un laboratorio di stampa con antiche tecniche e i visitatori potranno provare a realizzare delle immagini fotografiche senza l’ausilio di sofisticate apparecchiature.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2024 alle 15:28 sul giornale del 19 aprile 2024 - 546 letture






qrcode