x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
comunicato stampa

Educazione Civica Europea: la Fidapa Senigallia ha incontrato gli studenti del Liceo Scientifico "Medi"

1' di lettura
228

da Fidapa Bpw-Italy Senigallia
www.fidapasenigallia.org


Nuovo appuntamento con il progetto di Educazione Civica Europea promosso dalla Fidapa BPW Italy di Senigallia che coinvolge, quest'anno per la prima volta, gli studenti delle scuole superiori cittadine.

Il progetto prevede un incontro di circa due ore con esperti europeisti che possano arricchire le conoscenze dei giovani sul tema dell'Europa attraverso spunti di riflessione extra curriculari. Il terzo appuntamento ha visto come protagonisti gli studenti delle IV e V classi del Liceo "Medi", sia dell'indirizzo Scientifico che Linguistico. Il prof. Marco Zecchinelli del Movimento Federalista Europeo ha suscitato un interessante confronto con i ragazzi che hanno espresso le loro riflessioni sul tema dell'Europa e posto domande circa il funzionamento degli organismi europei.

A portare i saluti della Fidapa BPW Italy di Senigallia è stata la Presidente Giulia Mancinelli, che ha ringraziato il Dirigente Lorenzo Savini per l'ospitalità e i ragazzi per l'accoglienza e l'adesione al progetto, insieme alla Vice Presidente Stefania Nardella, che da anni segue per Fidapa il progetto Europa. La Fidapa ha inoltre contribuito ad una Borsa di Studio che consentirà ad uno degli studenti che hanno preso parte al progetto di concorrere per partecipare al Seminario Federalista di Ventotene 2024.

La Fidapa BPW Italy di Senigallia da oltre 18 anni sensibilizza i giovani all'importanza dell'Europa e dello “spirito europeo”, celebrando la Giornata dell'Europa il 9 maggio nella Sala Consiliare del Comune di Senigallia, con il patrocinio del Comune di Senigallia, della Presidenza del Consiglio Comunale e dell'AICCRE. Sarà il momento conclusivo del percorso intrapreso che vedrà la partecipazione di delegazioni di studenti delle scuole medie e superiori cittadine.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2024 alle 16:51 sul giornale del 18 aprile 2024 - 228 letture






qrcode