x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuovo ponte Garibaldi, scatta la diffida di Federcaccia: "Nessuno ci ha interpellato"

1' di lettura
7298

Da Federazione Italiana della Caccia 
Sezione Comunale di Senigallia


Abbiamo appreso dagli organi di stampa che l’area di proprietà della Sezione Comunale di Federcaccia (area ex bocciodromo, locali della Segreteria ed ex bar) sarebbe interamente interessata dalla realizzazione del nuovo Ponte Garibaldi.

Non spetta a noi alcuna valutazione di carattere estetico o funzionale, ma ci limitiamo ad osservare che nessuno dei soggetti interessati da questa realizzazione (Regione Marche, Comune di Senigallia, Ufficio Speciale per la Ricostruzione, ANAS SpA etc) ha interpellato il nostro sodalizio.

Nel timore che questa realizzazione potesse prevedere l’esproprio dell’intero compendio, all’indomani della notizia, il 27 marzo scorso, siamo stati costretti quindi a diffidare formalmente dal porre in essere attività di pianificazione o progettazione dei lavori per la realizzazione del nuovo Ponte Garibaldi che interessino la nostra area, rammentando che il valore della stessa era stato indicato in 400.000 euro nell’anno 2018 da parte del Comune di Senigallia – con una comunicazione formale - tramite l’Ing. Gianni Roccato in previsione della realizzazione del progetto “Orti del Vescovo”.

Come già espresso nella nostra diffida, esortiamo tutti i soggetti interessati ad un incontro chiarificatore, significando sin d’ora che resisteremo nelle Sedi più opportune ad ogni tentativo di spoglio della nostra proprietà che ha rappresentato per decenni un importante luogo di aggregazione dei cittadini senigalliesi. Ci chiediamo inoltre quale sorte possa avere il progetto “Orti del Vescovo” , se verrà realizzato il Ponte Garibaldi in conformità all’ipotesi apparsa sui giornali, ma al presente è una informazione a noi ignota.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2024 alle 11:41 sul giornale del 15 aprile 2024 - 7298 letture






qrcode