contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Pattinaggio sul ghiaccio: vola Linda Rossi e conquista il titolo italiano

2' di lettura
1134

da Staff


A Baselga di Pinè (TN) si è appena concluso il weekend di gare per l’assegnazione dei titoli italiani assoluti del pattinaggio di velocità su ghiaccio, dove le condizioni meteo estreme hanno reso la pista molto difficile a causa del continuo alternarsi di pioggia, neve e fitta nebbia.

In questo scenario si sono dunque sfidati i migliori atleti nazionali per cercare di aggiudicarsi le medaglie in palio sulle singole distanze.

Ecco quindi, che la senigalliese Linda Rossi in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre non si è lasciata sfuggire l’occasione di questa importante e ultima sfida stagionale, entrando in pista per “scaldare i motori” nella gara sprint dei 500mt, per poi confrontarsi ai vertici di classifica nelle gare di media e lunga distanza più consone alle sue caratteristiche. Ed ecco che nella seconda gara disputata arriva già il primo Argento sulla distanza 1000mt, un primo grande risultato che ha anche il sapore della bella sorpresa in quanto Linda in questa stagione non si era mai confrontata su questa distanza. Il secondo Argento arriva il giorno successivo sulla distanza dei 1500mt, lasciando un po' di amaro in bocca all’atleta marchigiana che ha sfiorato il titolo italiano per soli 2 centesimi di secondo.

Carica della giusta rabbia agonistica Linda Rossi non si è data per persa e costruisce la sua più bella gara nella competizione successiva dei 5000mt. Una distanza difficile e impegnativa sia sul piano fisico che emotivo. I primi giri hanno segnato un confronto alla pari con le avversarie di vertice classifica; poi via via nel proseguire sulla distanza Linda ha iniziato ad accelerare senza lasciare scampo alle altre, con una pattinata rimasta fluida e veloce fino all’ultimo giro quando, accorgendosi con la coda dell’occhio che il tabellone la dava in prima posizione, ha sferzato un’ultima accelerata abbassando di oltre 2sec il tempo sul giro precedente andando a conquistare un superlativo Oro, primo titolo italiano per Linda Rossi su questa distanza.

Le parole di Linda al termine del campionato sono state di profonda gratitudine per tutto lo staff che l’ha seguita nella preparazione e l’ha incitata da bordo pista in ogni competizione. Piena è la soddisfazione per il risultato complessivo in questi assoluti che l’hanno vista dunque salire tre volte sul podio (un Oro e due Argenti), sfiorarlo due volte con altrettanti quarti posti, e infine con un settimo posto nella gara di esordio più adatta gli sprinter.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2024 alle 10:39 sul giornale del 27 febbraio 2024 - 1134 letture






qrcode