contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Estetica oncologica per le donne in terapia, il progetto gratuito dell'Andos Senigallia

1' di lettura
542

da ANDOS ODV Comitato di Senigallia


Un progetto importante organizzato dall’ANDOS, Associazione Nazionale Donne Operate al Seno Comitato di Senigallia, per le donne che affrontano, o hanno appena affrontato, un percorso di chemio o radioterapia per prevenire e migliorarne gli effetti collaterali con protocolli specifici, studiati e perfezionati per le Estetiste Apeo e dai Medici dell’Istituto Oncologico Europeo (IEO) e attuati con una Estetista Oncologica specializzata.

E’ fondamentale infatti ridurre le complicanze che le terapie antitumorali manifestano a livello cutaneo e non solo, al fine di migliorare la qualità di vita delle pazienti che verranno trattate nel percorso oncologico e le tossicità cutanee sono spesso molto evidenti.

Verranno effettuati gratuitamente consulenze e trattamenti oncoestetici mirati alla preparazione e cura della pelle e non solo, curativi e lenitivi e si svolgeranno tutti i mercoledì del mese di marzo (6/13/20/27 ) dalle ore 10.00 alle ore 16.00 presso la Sala Rosa ANDOS al 6° piano dell’Ospedale Civile di Senigallia.

Le donne interessate potranno prendere appuntamento telefonando al numero3801807694 o inviare una email a info@andosenigallia.it

Il progetto è stato finanziato con il sostegno dell’Assessore Cinzia Petetta e dalla Presidente della Consulta del Volontariato del Comune di Senigallia ,a cui va il ringraziamento per la sensibilità dimostrata .

Il malato oncologico a causa della malattia e degli effetti indesiderati delle terapie antitumorali è spesso colpito anche nell'immagine, sulla percezione di sé e nella vita di relazione e il progetto “ dichiara la Presidente ANDOS Fulvia Principi , “nasce per affrontare meglio tutto questo “ .

Da molti anni l’ANDOS con volontarie e professionisti, opera sul nostro territorio con strumenti e attività che contribuiscono al benessere della paziente.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2024 alle 15:49 sul giornale del 22 febbraio 2024 - 542 letture






qrcode