contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Anziana morta soffocata in casa, condannato a quattro anni e mezzo il marito

1' di lettura
2500

di Redazione


È stato condannato a quattro anni e mezzo di reclusione l'80enne Marino Giuliani il marito della donna trovata morta per soffocamento in casa.

La tragedia ad ottobre del 2022, a Filetto, dove la coppia viveva.

La donna di 77 anni, affetta da Alzheimer, era morta per soffocamento dopo che il marito Marino Giuliani le aveva coperto la bocca con la mano, per non farla gridare, come aveva raccontato ai carabinieri giunti sul luogo della tragedia.

Una versione confermata anche dall'esame autoptico.

L'accusa per Marino è stata derubricata da omicidio preterintenzionale, a omicidio colposo.



Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2024 alle 12:45 sul giornale del 21 febbraio 2024 - 2500 letture






qrcode