contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Minorenni nel centro scommesse, multa e sospensione dell'attività per il titolare

1' di lettura
4704

di Marco Vitaloni
senigallia@vivere.it


Nell’ambito dei servizi di controllo disposti dal Questore di Ancona Cesare Capocasa gli agenti del Commissariato di Senigallia guidati dalla dirigente Mabj Bosco hanno trovato due minorenni all’interno di una sala scommesse del centro cittadino.

I poliziotti hanno accertato che il titolare del locale non aveva controllato i documenti dei giovani per verificare che fossero maggiorenni, pertanto lo hanno sanzionato con una multa da 6.666 euro. Inoltre i verbale di contestazione è stato trasmesso all’ufficio Monopoli di Stato di Ancona, che emetterà un provvedimento di sospensione dell’attività per una durata variabile tra i 10 e i 30 giorni.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram e Signal di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 071.7922415 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cerca il canale @viveresenigallia o clicca su t.me/viveresenigallia. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 09-12-2023 alle 14:55 sul giornale del 11 dicembre 2023 - 4704 letture






qrcode