contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Castelleone di Suasa: intossicati dal monossido di carbonio, tre all'ospedale

1' di lettura
6010

di Marco Vitaloni
senigallia@vivere.it


vigili del fuoco
Fuga di gas in una casa di Castelleone di Suasa, tre persone finiscono all'ospedale intossicate dal monossido di carbonio

È successo l'altra mattina a Castelleone di Suasa, quando tre persone si sono svegliate accusando nausea e mal di testa e hanno subito chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il personale del 118, che hanno subito notato nei tre, tutti adulti, i sintomi tipici dell'intossicazione da monossido di carbonio.

I tre sono stati tutti trasportati in ospedale: due, le cui condizioni sembravano peggiori, sono stati portati a Rimini e messi in camera iperbarica, il terzo a Torrette. Non sono in pericolo di vita. Ancora da accertare le cause della perdita di gas, le prime verifiche effettuate nell'immediatezza dai vigili del fuoco non hanno evidenziato particolari problemi. Seguiranno altri accertamenti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram e Signal di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 071.7922415 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cerca il canale @viveresenigallia o clicca su t.me/viveresenigallia. Per Signal clicca qui.


vigili del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 09-12-2023 alle 10:42 sul giornale del 11 dicembre 2023 - 6010 letture






qrcode