contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Storie di Alternanza, premiate due classi dell'IIS Corinaldesi Padovano

4' di lettura
172

da IIS Corinaldesi-Padovano


Giunto alla VI edizione, il concorso “Storie di Alternanza“ promosso dalle Camere di Commercio locali e da Unioncamere a livello nazionale ha l’obiettivo di promuovere le attività più virtuose di “Alternanza Scuola Lavoro” oggi meglio conosciute come “Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO)”, organizzate mediante una efficace collaborazione tra istituti formativi, studenti e imprese ospitanti, attraverso la video narrazione delle esperienze di progetti di PCTO e altre forme di alternanza duale, afferenti alla filiera tecnico-professionalizzante sia di istituti tecnici e professionali, sia di Istituti Tecnologici Superiori (ITS Academy).

Il concorso, che nelle edizioni passate ha visto la partecipazione di oltre 2000 istituzioni scolastiche 30mila studenti e moltissime imprese che hanno interagito nella realizzazione degli oltre 2800 progetti, quest’anno si è rinnovato con un nuovo nome “Storie di alternanza e competenze” proprio per sottolineare l’importanza delle competenze acquisite in tali contesti formativi di alternanza, introducendo una nuova categoria di concorso dedicata al grande tema dell’educazione finanziaria. Ed è proprio in questa categoria “ Progetti di educazione finanziaria e/o all’imprenditorialità“ che a livello regionale il nostro istituto ha avuto la meglio grazie al video prodotto dalla attuale classe 4asia- 4arim, per raccontare in pochi minuti l’interessante project work che lo scorso anno l’ ha vista protagonista, insieme ad altre classi terze del plesso Corinaldesi, in un progetto di ampio respiro e di grande valenza didattica e formativa denominato D.e.M.E.T.R.A..

Il progetto D.EM.E.T.R.A., attuato lo scorso anno grazie a finanziamenti della Regione Marche Politiche giovanili e del Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, aveva come partner l’associazione culturale Next, la cooperativa Undicesimaora, l’associazione Il seme e Fondazione Caritas Senigallia e la collaborazione dell’Università Politecnica delle Marche. L’obiettivo era quello di sviluppare nei ragazzi le competenze di imprenditorialità grazie agli stimoli acquisiti durante il percorso formativo, agli incontri in classe con i giovani imprenditori del territorio nonchè alle visite nelle aziende, con una grande attenzione alla sostenibilità, all’ecologia e agli obiettivi dell’Agenda 2030. Con la loro video narrazione i ragazzi hanno saputo comunicare la valenza di questo progetto anche alla giuria del premio di Unioncamere, aggiudicandosi il primo posto marchigiano e concorrendo così a pieno titolo alla finale nazionale. A

ltrettanto prestigioso il primo posto della classe 3 dell’indirizzo Chimica e Biotenologie Ambientali del plesso Padovano, che ha concorso nella Sezione “Istituti Tecnici e Professionali per PCTO”, illustrando il project work svolto dalla classe dal titolo “FARE COSMESI ED IMPRESA NEL NOSTRO TERRITORIO”. Tema dell'attività era, appunto, la cosmetologia e per questo motivo sono state coinvolte le aziende del territorio, da sempre partner prestigiosi e entusiasti del nostro istituto: la Pierpaoli Cosmesi e Detergenza, l’azienda Duecentodiciassette cosmesi naturale e l’azienda Tea Natura, hanno messo a disposizione il loro know how, i ragazzi hanno potuto visitare gli stabilimenti e si sono confrontati con gli imprenditori; grazie infine al tutoraggio del Dott. Roberto Chiostergi hanno preparato alcuni prodotti cosmetici crema mani, burro Cacao e sapone ed effettuato analisi chimiche e microbiologiche su di essi. Tutto ciò è stato poi ottimamente illustrato nel video che ha concorso alla prestigiosa selezione. Vale la pena ricordare che già lo scorso anno uno studente del V anno dell’IIS Corinaldesi Padovano, Alessio Piermattei, con la sua partecipazione al concorso, si era classificato al primo posto nella sezione “PCTO Istituti Tecnici e Professionali”, aprendo la strada alla successiva partecipazioni di altre classi.

La premiazione ufficiale avverrà nelle prossime settimane: "Storie di Alternanza" di Unioncamere rappresenta dunque un elemento significativo nell'incoraggiare la partecipazione attiva degli studenti ai progetti di PCTO. Attraverso questo concorso, si mira a diffondere la consapevolezza sulle opportunità di crescita offerte da questo tipo di formazione per sviluppare le soft skills e ad ispirare ulteriori connessioni tra il mondo scolastico e quello lavorativo. La celebrazione delle storie di successo degli studenti non solo rafforza l'importanza dell'alternanza, ma evidenzia anche il suo ruolo cruciale della formazione all'imprenditorialità nelle generazioni future.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2023 alle 18:34 sul giornale del 09 dicembre 2023 - 172 letture






qrcode