contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: grande e meritata rimonta: capitan Pesaresi e Scheffer riprendono l’Avezzano 2-2

2' di lettura
1526

da Fc Vigor Senigallia
www.fcvigorsenigallia.it


La Vigor Senigallia gioca, crea ma si ritrova sotto di due reti. I rossoblu non si abbattono, rimontano e strappano un punto nel big match contro l’Avezzano. Di capitan Pesaresi e Scheffer (premiato MVP del mese di novembre dal blog “A tutta Vigor”) le reti del definitivo 2-2.

Succede di tutto al Bianchelli contro la corazzata abruzzese, terza in classifica. La prestazione della formazione di mister Aldo Clementi è convincente sin dai primi minuti ma sono gli ospiti a sfondare. Il parziale si sblocca al primo quarto d’ora, Roberti svetta e inzucca su corner e porta avanti i suoi. La Vigor chiude gli avversari nella loro metà campo. E’ miracoloso Cultraro su Kerjota, l’estremo difensore si ripete poco dopo a tu per tu con Denis Pesaresi. Arriva la beffa, severissima, al terzo minuto di recupero: lancio lungo per Senesi (che a tutti è sembrato partire al di là della linea e quindi in offside, non all’assistente), il fantasista serve Verna a rimorchio che di piatto insacca il 2-0 sotto l’incrocio. Durante il primo tempo da segnalare (anche) una vistosa trattenuta in area di rigore subita da capitan Pesaresi, non ravvisata dal direttore di gara. Per ribadire: una prima frazione in cui ha girato tutto, ma veramente tutto storto.

Nella ripresa, l’Avezzano sfiora presto il tris. La Vigor si scuote e getta le basi di una rimonta fantastica. Beu, subentrato, ben servito da metà campo, in qualche modo in area serve a capitan Pesaresi che al 65′ non sbaglia. Siamo 2-1. Kerjota scalda di nuovo i guanti a Cultraro, ma dall’altra parte Roberti si divora il match point. Il meritato 2-2 rossobu arriva al 78′: Kerjota da piazzato mette in mezzo dove sbuca Scheffer, sempre lui, a siglare il definitivo 2-2. Nel finale la Vigor spinge e spinge forte. L’Avezzano è alle corde, ma la palla della vittoria non arriva e al triplice fischio è 2 a 2.

Pari e patta, con l’Avezzano che ha dimostrato il motivo per cui naviga ai piani alti della classifica. Dal canto suo la Vigor Senigallia si è giocata la gara alla pari e a viso aperto. Ha giocato molto bene per quasi tutti i 90 minuti e non avrebbe certamente meritato la sconfitta. Un punto che fa bene per autostima e fiducia in vista dei prossimi impegni.

Tabellino VIGOR SENIGALLIA-AVEZZANO 2-2

VIGOR SENIGALLIA (4-3-3): Roberto; Scheffer, Marini, Magi Galluzzi, Mori (75′ Vrioni); Mancini (62′ Broso), Gambini, Baldini; Kerjota (91′ Zammarchi), D. Pesaresi (85′ A. Pesaresi), Balleello (62′ Beu). All. Clementi.

AVEZZANO (4-3-3): Cultraro; Pietrangeli, Ferrani, Filippini, De Lorenzo; Marzuillo, Onazi (72′ Costa Ferreira), Verna; Angelilli (70′ Cattaneo), Roberti (86′ Ortolini), Senesi (62′ De Silvestro). All. Ferazzoli.

ARBITRO: Selvatici di Rovigo.

RETI: 15′ Roberti, 45’+3 Verna, 64′ D. Pesaresi, 78′ Scheffer.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram e Signal di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 071.7922415 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cerca il canale @viveresenigallia o clicca su t.me/viveresenigallia. Per Signal clicca qui.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2023 alle 18:56 sul giornale del 04 dicembre 2023 - 1526 letture






qrcode