contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Concerto dedicato a Mario Misa Micciarelli, i ringraziamenti della famiglia

2' di lettura
432

da Organizzatori


Dopo il grande successo ottenuto dal concerto dedicato a Mario Misa Micciarelli, organizzato presso l’auditorium San Rocco in occasione del 34esimo anniversario della scomparsa del grande tenore senigalliese, la famiglia Micciarelli desidera ringraziare tutti coloro che hanno contributo alla riuscita dell’evento.

Mario Misa Micciarelli rappresenta un vanto per la città e l’Amministrazione comunale ha subito aderito con calore al concerto, svoltosi con la partecipazione di Alessandra Micciarelli e le sue allieve e presentato da Mauro Pierfederici.

“Intendiamo ringraziare – si legge in una nota della famiglia Micciarelli - l'amministrazione comunale di Senigallia, nella figura del sindaco Massimo Olivetti e dell'assessore alla cultura Riccardo pizzi per aver concesso il patrocinio gratuito per l'evento commemorativo per il nostro amatissimo padre Mario Misa Micciarelli. Desideriamo ringraziare anche i tecnici audio-video per le riprese, tutte le maestranze dell'auditorium San Rocco e la cittadinanza che è intervenuta”.

A 34 anni dalla scomparsa (avvenuta a 58 anni, il 27 novembre 1989) è ancora vivo il ricordo di Mario Micciarelli, noto tenore senigalliese che nel corso della sua carriera ha tenuto tantissimi concerti di grande valore.

Diplomato al Conservatorio di Pesaro con la maestra Emma Raggi Valentini, Mario Micciarelli annovera tra le sue esibizioni anche un concerto nel 1958 alla presenza del presidente della Repubblica Giovanni Gronchi.

Nel 1969, invece, in occasione dell’inaugurazione di una struttura lavorativa ha cantato di fronte al Patriarca di Venezia Albino Luciano, poi divenuto Santo Padre, Giovanni Paolo I.

Ma non è stata questa l’unica occasione di un’inaugurazione di prestigio. Tra le numerose, non va dimenticata quella della Rete3 della Rai a Frasassi, con un evento canoro trasmesso in tutto il mondo.

Tra i tanti bei ricordi, anche i numerosi concerti con la Banda cittadina di Lanciano e quella di Senigallia diretta prima dal maestro Paolo Pellegrini e successivamente da Stefano Olivi.

Il 21 agosto 1971, in una di queste occasioni, un grande spettacolo al Teatro Portone di Senigallia, poi ripetuto a Treviso il 2 ottobre dello stesso anno.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2023 alle 19:33 sul giornale del 30 novembre 2023 - 432 letture






qrcode