contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Intitolazione della piazzetta di Montignano a don Pietro Sallei, scoppia la polemica

1' di lettura
3244

da Ezio Giorgini 
già assessore e consigliere comunale


Tardivamente ho appreso con grande rammarico che la piazza di Montignano, denominata “G.Bruno”, a partire dal 30 settembre assumerà il nome di Pietro Sallei. Non mi interessa la discutibile e controversa figura dell’uomo imprenditore, politico e sacerdote, bensì il metodo adoperato per realizzare il progetto.

Il percorso, condiviso da pochi, non ha avuto un minimo riscontro oggettivo fra la gente. Per ben due legislature ho fatto il Consigliere Comunale ed Assessore con la giunta di Giuseppe Orciari, (colgo l’occasione per onorare la sua memoria), allora mai avremmo pensato di realizzare una variazione così importante senza la partecipazione e il sostegno dei cittadini, coscienti che operazioni così fatte sono decisamente divisive.

A questo proposito ricordo l’intitolazione della piazza, ubicata in via Garibaldi, intitolata al giovane carabiniere Sante Santarelli, morto eroicamente per salvare una vita umana; orbene, il percorso, durato tre anni, è stato condiviso da tutto il Consiglio Comunale, dalle realtà istituzionali del territorio, mondo dell’associazionismo, ma, soprattutto, dall’intera comunità montignanese. Giova sottolineare che quella pregiata ceramica sulla quale è impresso “Piazza Giordano Bruno” è stata posta da oltre un secolo e non è stata rimossa nemmeno nel periodo più buio della storia italiana".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2023 alle 14:57 sul giornale del 30 settembre 2023 - 3244 letture






qrcode