contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Come progettare una cucina comoda e funzionale in uno spazio ridotto

2' di lettura
80

di Redazione


cucina rendering
Tra le stanze della casa che necessitano di una progettazione impeccabile vi è sicuramente la cucina. Questa zona è infatti il cuore pulsante della casa, dove è necessario muoversi liberamente e con efficienza.

Non tutte le abitazioni, comunque, dispongono di cucine ampie e spaziose. Ciò non toglie che possiamo comunque fare del nostro meglio per rendere la cucina un ambiente comodo e funzionale. In questo articolo forniremo utili consigli a questo riguardo.

Elettrodomestici compatti

La scelta degli elettrodomestici giusti è un primo decisivo passo per una cucina comoda ed efficiente. Le soluzioni proposte dal mercato in questo senso sono diverse. Chi ha detto, ad esempio, che si deve rinunciare alla comodità offerta da una lavastoviglie solamente perché non si dispone di una cucina spaziosa? Da un po’ di tempo a questa parte prendono sempre più piede le lavastoviglie di dimensioni ridotte, che occupano lo spazio di un fornetto elettrico. Scegliendo la Miglior Lavastoviglie Piccola risparmieremo tempo e fatica, automatizzando il lavaggio delle stoviglie.

Altri esempi di elettrodomestici funzionali per una cucina piccola sono i frigoriferi sottopiano o i forni combinati, che dispongono sia delle funzioni di un forno elettrico che di quelle di un microonde.

Pianificazione e layout

Una regola d’oro per organizzare una cucina di piccole dimensioni riguarda il “triangolo di lavoro”, che vuole il lavello, il piano cottura e la cucina vicini, per velocizzare il flusso di lavoro e i movimenti.

Sfrutta l’altezza

Se lo spazio orizzontale è limitato, perché non sfruttare quello verticale? Installa scaffali o pensili lungo le pareti. Con un po’ di fantasia e di creatività renderai il tuo ambiente caldo e accogliente.

Sfrutta gli angoli

Gli angoli sono spesso degli spazi trascurati ma che possono essere sfruttati intelligentemente. Potremmo montare delle mensole angolari o delle soluzioni già pronte all’uso, come scaffalature, carrelli estraibili e armadietti dalla conformazione adatta per gli angoli.

Mobili pieghevoli

Se lo spazio è limitato, pensa a delle soluzioni intelligenti quando scegli i tuoi mobili. Un tavolo e delle sedie pieghevoli, ad esempio, possono liberare spazio vitale quando non dobbiamo utilizzarli.

In uno spazio ristretto, l'ordine è fondamentale. Utilizza contenitori trasparenti per conservare alimenti secchi, installa divisori nei cassetti e sfrutta gli interni delle porte degli armadietti per appendere utensili o spezie.

Colori e illuminazione

Per le tue pareti, scegli dei colori chiari. Questi riflettono meglio la luce rendendo l’ambiente più luminoso e suggerendo la sensazione di ampiezza. Se il bianco ti sembra un colore troppo “asettico”, mantieniti comunque su tonalità neutre o pastello. Crea un ambiente luminoso grazie a soluzioni che occupano poco spazio. L’ambiente principale potrebbe essere illuminato da una plafoniera o da alcuni faretti in gesso. Per illuminare il piano di lavoro, posiziona delle strip led sotto i pensili della cucina.



cucina rendering

Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2023 alle 11:46 sul giornale del 29 settembre 2023 - 80 letture



qrcode