contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Anche la città di Senigallia al XII Congresso dei Comuni e delle Regioni d'Europa

1' di lettura
138

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


Da giovedì a Milano, fino al 30 settembre, si terranno i lavori del XVII Congresso Nazionale AICCRE, l’Associazione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa, membro del CCRE e del Consiglio d’Europa. Il Comune di Senigallia è socio dell’AICCRE e a rappresentarlo, in modo permanente, in seno alla Federazione regionale delle Marche, quale Vice Presidente vicario, e all’interno del Consiglio nazionale AICCRE, ci sarà il Presidente del Consiglio comunale, Massimo Bello.

Per la Città di Senigallia, quindi, il Presidente del Consiglio, Massimo Bello, che a tale riguardo ha avuto la delega permanente dal Sindaco Olivetti a rappresentare la Città fino a fine mandato nell’AICCRE, sarà a Milano per celebrare, insieme ai colleghi marchiani, il XVII Congresso nazionale della sezione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (CCRE), organismo europeo che collabora e che fa parte del Consiglio d’Europa e del Congresso dei poteri locali e regionali. Il Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa (CPLRE), che è un’istituzione che rappresenta le regioni e gli enti locali dei 46 stati membri del Consiglio d’Europa, è composto da due camere: la Camera dei poteri locali e la Camera delle Regioni.

“Rappresentare la città in ambito europeo è un dovere, una responsabilità e un compito importante – ha commentato il Presidente Bello – soprattutto perché le autorità e gli enti locali costituiscono un punto di riferimento fondamentale nell’ambito delle politiche comunitarie, tenendo presente, soprattutto, quella possibilità offerta dall’UE di fruire della programmazione finanziaria 2021-2027, che prevede risorse e interventi nei settori della cultura, del sociale, dell’economia, della formazione permanente e delle infrastrutture″.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2023 alle 15:11 sul giornale del 28 settembre 2023 - 138 letture






qrcode