x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Tennis: quarto posto per la Sena Tennis ai campionati giovanili nazionali U16

3' di lettura
328

da Sena Tennis Senigallia


Si sono conclusi la scorsa domenica i campionati nazionali U16 di tennis svolti a Vigevano (PV) dal 22 al 24 settembre presso il Selva Alta Sporting Club. La Sena Tennis che aveva ottenuto il primo posto sia nella fase regionale, che in quella macroarea Centro - Nord, ha partecipato insieme ad altre 7 squadre provenienti da tutt'Italia.

La prima giornata giocata venerdì 22 settembre ha visto la compagine di Senigallia opposta al ‘’Canottieri Mincio’’ di Mantova, la prima partita ha visto scendere in campo Edoardo Dionigi (classifica FITP 2.8) contro Filippo Rossetti (2.7), bella prova di Dionigi che con un agevole 6-3 6-2 supera il suo avversario di classifica superiore. Matteo Sciahbasi (2.3) mette il punto esclamativo all’incontro battendo Samuel Junior Estevez (2.5) con lo score di 6-4 6-4 giocando un tennis preciso e ordinato. 2-0 per il team senigalliese che si piazza così fra le prime 4 squadre in Italia.

Il sabato seguente la Sena affrontava il forte "Tennis Villa Carpena’’ (squadra che ha poi vinto la competizione) di Forlì. Edoardo Dionigi ha ceduto a Riccardo Pasi (2.5) per 6-1 6-3 e Matteo Sciahbasi esce sconfitto dal match contro Alex Guidi (2.5), 6-3 1-6 6-4 a favore del giocatore forlivese che ha giocato un match di altissimo livello, forse anche al di sopra del suo standard tennistico. I ragazzi son usciti dal match con le ossa rotte ma consapevoli di aver affrontato una realtà importante del tennis giovanile italiano, questa esperienza non può che essere un tassello positivo del loro percorso di crescita.

La domenica dunque i giovani senigalliesi hanno giocato la ‘’finalina’’ valevole per il 3°- 4° posto contro il Circolo ‘’Eur Sporting Club’’ (squadra ‘’A’’) di Roma, Matteo Sciahbasi ha portato a casa lo scalpo di Riccardo Terzoli (2.6) con il punteggio 6-3 6-4, Edoardo Dionigi purtroppo condizionato da un infortunio al gomito dà forfait per il singolare che lo avrebbe visto opposto a Leonardo Leti Messina (2.7). Il vivaio della Sena Tennis stringe i denti e gioca il doppio pur a condizioni fisiche non proprio ottimali: 7-5 6-1 purtroppo a discapito del duo di Senigallia che vede così centrare il 4° posto finale. Resta quel poco di rammarico per un match che se giocato senza problemi fisici, poteva essere più lottato e magari vedere un risultato diverso, ma ovviamente anche in questo caso restano l’esperienza positiva e la soddisfazione per il traguardo comunque raggiunto.

Il capitano Matteo Gabbianelli è entusiasta sia del risultato ottenuto dai ragazzi che per l’impegno che hanno messo in campo, vivendo una tre giorni di tennis di assoluto livello e una competizione che nel corso degli anni ha visto passare tennisti che hanno ottenuto traguardi importanti anche a livello ATP. Per Gabbianelli è stata una bellissima esperienza, affermando di aver respirato aria di tennis di alto livello avendo a che fare con grandi società molto importanti. La società ci tiene a ringraziare Sciahbasi e Dionigi per l’impegno che hanno messo in campo durante tutta la competizione e per i sacrifici che hanno fatto allenandosi tutta la stagione per ottenere questi tipi di risultati.

La Sena Tennis è così la quarta squadra in Italia nel campionato giovanile di tennis U16, un bellissimo risultato che dà prestigio anche alla città di Senigallia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2023 alle 10:54 sul giornale del 27 settembre 2023 - 328 letture






qrcode