x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Il regista Matteo Garrone in tour nelle sale marchigiane

3' di lettura
442
da Cinema Gabbiano
www.cinemagabbiano.it

Si avvicina la straordinaria iniziativa in programma domenica 1° ottobre presso alcune delle principali sale ACEC della nostra Regione, dove sarà presente il regista Matteo Garrone in occasione della proiezione del suo ultimo film IO CAPITANO.

L’opera, in concorso alla 80a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, ha ottenuto un lunghissimo applauso e il meritatissimo Leone d’Argento come premio speciale per la regia. Inoltre è stata designata a rappresentare l’Italia come film Internazionale alla 96ª edizione degli Academy Awards mentre il 21 dicembre sapremo se il film entrerà anche tra i candidati all’Oscar.

Per promuovere ulteriormente un film tanto importante per la conoscenza del movimento migratorio, una realtà globale con cui sarà sempre più necessario confrontarsi, l’acclamato regista Matteo Garrone ha deciso di intraprendere un piccolo tour domenicale tra alcune sale ACEC della Regione Marche, dove incontrerà gli spettatori per confrontarsi con loro sulle motivazioni della sua opera e sulle emozioni che indubbiamente avrà suscitato in sala.

La presenza di un ospite del calibro di Matteo Garrone nella nostra regione, all’interno del suo tour nazionale, è merito anche dell’affetto del pubblico locale che segue con particolare interesse le singole sale di provincia.

Sono tre gli appuntamenti in programma:

Ø il primo è al Cinema Loreto di Pesaro, dove Io Capitano sarà proiettato alle ore 16 e il dibattito con Garrone avverà quindi alle ore 18 circa;

Ø il secondo è al Cinema Masetti di Fano, dove l’inizio del film è programmato per le ore 17 e Garrone giungerà verso le ore 19;

Ø il terzo è infine al Cinema Gabbiano di Senigallia, dove l’appuntamento con la proiezione del film è per le ore 18 e l’incontro con il regista seguirà alle ore 20 circa. Quest’ultimo incontro potrà anche servire da presentazione per chi invece deciderà di assistere al film subito dopo, poiché una seconda proiezione è programmata per le ore 21:15.

Io Capitano si ispira alle storie reali di tanti ragazzi che hanno compiuto il drammatico viaggio di migrazione, divenuto nel mondo contemporaneo una vera e propria odissea. Ne sono protagonisti Seydou e Moussa (interpretati da Seydou Sarr e Moustapha Fall), che partono da Dakar, in Senegal, per attraversare il deserto e le sue mille insidie, i pericoli del mare aperto e lo stesso essere umano, pieno di ambiguità e ipocrisia.

Tutti in Senegal li cautelano contro il loro progetto, in primis la madre di Seydou, ma i due sono determinati, e di nascosto intraprendono il viaggio.

La pellicola trae spunto da un soggetto dello stesso Garrone, regista già celebre per capolavori come L’imbalsamatore, Gomorra, Dogman e Reality.

L’altissimo valore umanitario del film rende l’occasione del 1° ottobre davvero unica per confrontarsi con il regista su una tematica che sta richiamando l’attenzione del mondo intero ma che rende soprattutto l’Italia, per evidenti motivazioni geografiche, un luogo di frontiera. L’eccezionale presenza in sala di Matteo Garrone lascia immaginare un’altissima affluenza tra chi vorrà approfittare di quel giorno per vederlo, oppure rivederlo, o semplicemente conoscere da vicino un protagonista assoluto del nostro cinema.

Per questo motivo si rivolge a tutti gli spettatori un pressante invito a munirsi del biglietto in prevendita per evitare di non trovare posto o comunque per evitare lunghe file al botteghino. Ricordiamo che i biglietti del Masetti di Fano e del Gabbiano di Senigallia sono facilmente acquistabili sia direttamentea alla cassa del cinema sia online sui relativi siti www.masetticinema.it e www.cinemagabbiano.it, mentre per il Loreto di Pesaro sarà necessario recarsi al botteghino nei giorni precedenti l’evento.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2023 alle 19:19 sul giornale del 26 settembre 2023 - 442 letture






qrcode