x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: il capitano su rigore regala tre punti e vetta, Vigor-Matese 1-0

3' di lettura
1950

da Fc Vigor Senigallia
www.fcvigorsenigallia.it


Brillante e solida: così la Vigor Senigallia sconfigge il Matese. Allo stadio Bianchelli i rossoblu giocano una bellissima gara, creando gioco e occasioni. Lo si capisce sin dall’avvio, con un approccio intenso e determinato. Una pecca? I gol avrebbero potuto (e forse dovuto) essere di più.

Poco importa: Kerjota con una giocata da favola conquista il rigore che capitan Pesaresi trasforma e la Vigor vince 1 a 0, balzando in vetta alla classifica insieme ad altre contendenti.

LA CRONACA DEL MATCH – Nei primi due minuti di gioco la Vigor crea subito un paio di occasioni per poter passare in vantaggio, prima con Pesaresi imbeccato in profondità e poi con Kerjota che con il mancino impegna l’estremo difensore del Matese. Dopo un avvio di frazione a chiare tinte rossoblu, il club campano prova a reagire soprattutto in contropiede. Intorno al 30’ Napoletano costringe Sarti alla grandissima parata per mantenere la propria porta inviolata. Sugli sgoccioli del primo tempo Kerjota si inventa una giocata sontuosa: vince un duello fisico con un avversario, punta l’area in fascia, ne salta uno, ne affronta un altro e viene steso. E’ calcio di rigore che Denis Pesaresi con un destro a incrociare trasforma nel vantaggio rossoblu al 43′.

L’avvio del secondo tempo porta la Matese a dover provare a spingere per cercare di rimettere in parità il match, ma le occasioni migliori cadono tra le fila dei giocatori di casa. Nello specifico Pesaresi flirta due volte con la doppietta, Balleello e Bartolini calciano fuori da buona posizione. Raddoppio mancato, sarebbe un difetto importante se non fosse che anche difensivamente la Vigor di oggi è solida e brillante e non concede nulla agli avversari. E così si arriva sino a fine gara col punteggio di 1 a 0 immutato.

I tre punti conquistati oggi permettono ai ragazzi guidati dal tecnico Clementi di raggiungere quota 7 punti in classifica, ritrovandosi in testa insieme a Sambenedettese, Campobasso, Fossombrone (se, come sembra, le verrà assegnata la vittoria a tavolino per la gara con il Fano) e Chieti. Quest’ultimo sarà proprio il club da dover affrontare nel prossimo turno del girone F di Serie D, in una trasferta decisamente ostica. Ma ammirata la Vigor di oggi, c’è solo da essere fiduciosi.

VIGOR SENIGALLIA–MATESE 1-0

VIGOR SENIGALLIA: Sarti, Mori, Bartolini, Magi Galluzzi, Gambini, Tomba, Kerjota (91’ Vrioni), Mancini (78’ G. Pierpaoli), Pesaresi (78’ Broso), Baldini, Balleello (70’ Serfilippi). All. Clementi.

MATESE: Palombo, Adamo (46’ Setola), Langellotti (79’ Passewe), Ricciardi (65’ Orlando), Gagliardini, Guarino (70’ Santoni), Bracaglia, Gomis, Iacovoni (65’ Lesi), Napoletano, D’Andrea. All. Urbano.

ARBITRO: Pasquetto di Crema.

RETI: 43’ rig. Pesaresi.

CLASSIFICA
Campobasso F.C. 7
Sambenedettese 7
Vigor Senigallia 7
Chieti 1922 7
United Riccione 6
Tivoli Calcio 1919 6
Avezzano Calcio 5
Alma Juventus Fano 1906 4
Fossombrone 1949 4
Vastogirardi 4
Roma City F.C. 3
L'Aquila 1927 3
Calcio Termoli 1920 3
Sora Calcio 1907 3
Real Monterotondo 3
Atletico Ascoli 2
S.N. Notaresco 1
FC Matese 0

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Signal, Viber e Messenger di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale è anche possibile aggiungere il numero 071.7922415 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cerca il canale @viveresenigallia o clicca su t.me/viveresenigallia. Per Signal clicca qui. Per Viber clicca qui. Per Messenger clicca qui.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2023 alle 19:19 sul giornale del 25 settembre 2023 - 1950 letture






qrcode