x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: prima di Coppa, c'è Vigor-Fano. Marini, “Vogliamo e dobbiamo partire bene”

2' di lettura
352

da Fc Vigor Senigallia
www.fcvigorsenigallia.it


“Iniziamo subito con una gara importante. La prima dell’anno. Vogliamo partire col piede giusto, contro l’ultimo avversario affrontato nella passata stagione. C’è da replicare quella prestazione positiva e puntare a invertire il risultato finale. Ci teniamo a iniziare con una vittoria”.

Parole da leader, parole uscite dalla esperta bocca di Alex Marini. Domenica c’è il debutto ufficiale della Vigor Senigallia che al Bianchelli, ore 15, ospita il Fano per il primo turno di Coppa Italia Serie D. Gara secca, in caso di parità nei tempi regolamentari si procederà coi rigori.

“Ci siamo allenati bene in questo periodo – prosegue il centrale difensivo -, la bellissima e scorsa annata disputata bisogna lasciarcela alle spalle. Abbiamo già voltato pagina. Dodici mesi fa ci siamo presentati ai nastri di partenza da matricola, quest’anno sarà diverso. Le rivali ci conoscono, ci studiano, sarà molto difficile confermarsi, specialmente se verremo inseriti nel girone che sta circolando nel web. Sambenedettese, Chieti, Campobasso, parliamo di formazioni attrezzate. Noi ci presenteremo dopo il secondo posto dell’anno scorso, un piazzamento importante – prosegue -. Siamo consapevoli che ci si aspetta tanto da noi, dovremo fare del nostro meglio. Siamo pronti ad assumerci queste responsabilità. L’impegno non mancherà mai”.

E Marini ai tifosi dice: “Sono stati encomiabili nella passata stagione, ci hanno sostenuto e seguito in casa ma anche in giro per l’Italia. Dobbiamo tenerci stretti questo entusiasmo attraverso i risultati. I tifosi sono la nostra arma in più, in tutti i campi. Da domenica li aspettiamo, non vediamo l’ora di tornare a ricevere quel sostegno caloroso. Le soddisfazioni che ci auguriamo di toglierci saranno sempre condivise, noi scendiamo in campo, loro ci caricano dagli spalti”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2023 alle 12:37 sul giornale del 01 settembre 2023 - 352 letture






qrcode