x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Domenica nuovo appuntamento con il Festival del Cinema di Senigallia

2' di lettura
220

da Confluenze 
www.confluenze.org


Dopo la serata inaugurale del 9 giugno all’Arena Misa, proseguono gli appuntamenti con il Festival del Cinema di Senigallia.

Domenica 11 giugno, a casa di Cinzia (Strada del Giardino 189), sarà possibile per chi lo voglia cenare in compagnia alle 20.00 - per chi voglia essere informato sul menù, sotto c’è un numero da poter chiamare* - mentre alle 21.30 si terrà la proiezione del primo film del ciclo “Cinema al femminile”, UNA STORIA D’AMORE E DESIDERIO di Leyla Bouzid (Francia. 2021, 97’).

Ahmed, 18 anni, francese di origine algerina, è cresciuto in una banlieue di Parigi. Nelle aule dell’università incontra Farah, giovane tunisina vitale e appassionata, che si è appena trasferita in Francia. Mentre scopre insieme a lei un corpus di letteratura araba erotica di cui non immaginava l’esistenza, Ahmed si innamora di Farah e, benché sconvolto da questo desiderio, cerca in tutti i modi di resistere. La regista tunisina Leyla Bouzid (1984), che ha studiato Letteratura alla Sorbona e cinema alla FEMIS, compie una scelta visiva molto interessante fin dalla primissima inquadratura: filmare il corpo di Ahmed facendo di lui un oggetto del desiderio, attraverso uno sguardo simile a quello con cui il cinema ha esplorato da sempre il corpo femminile. Addirittura nei suoi sogni è il ragazzo stesso a viversi come oggetto sessuale, arrivando a visualizzare una mano femminile che traccia segni grafici sul suo corpo nudo… (estratto da Mymovies).

Il film è un evento speciale “Visioni Parallele” in collaborazione con il Centro Studi Cinematografici. Vi aspettiamo a casa di Cinzia!

*Proiezione in case di campagna riservata ai soci di Confluenze, per associarsi visitare il sito: WWW.CONFLUENZE.ORG ): cena €10, + film €5, info e prenotazioni 331 5868337



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2023 alle 13:19 sul giornale del 10 giugno 2023 - 220 letture






qrcode