x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Croce Rossa è in strada con i più piccoli

2' di lettura
148
da C.R.I. Senigallia
www.crisenigallia.it

Il progetto ha avuto inizio nel mese di novembre ed ha coinvolto gli scolari degli istituti comprensivi Belardi, Fagnani, Giacomelli e Marchetti di Senigallia, degli istituti comprensivi di Corinaldo, di Ostra, “Nori de’ Nobili” di Trecastelli e della scuola dell'infanzia “San Vincenzo” di Senigallia, per un totale di 940 alunni di 59 classi delle scuole primarie e dell’ultimo anno delle scuole dell’infanzia.

Dopo il periodo in cui la pandemia aveva notevolmente ostacolato l’attività, in questo anno scolastico tutti gli incontri si sono svolti in presenza, con ovvi benefici per quanto concerne la didattica. Gli insegnanti e gli alunni hanno dimostrato di gradire il progetto, che ha avuto come supporto diapositive appropriate alle varie classi, diapositive che sono state continuamente aggiornate per renderle più motivanti. Gli obiettivi generali e specifici sono stati sostanzialmente raggiunti e ora gli alunni, con le nuove conoscenze acquisite, possono trasformarsi in "veicolo di sicurezza stradale" anche in ambito familiare. Ancora una volta il comitato di Senigallia della Croce rossa italiana ha compiuto un'azione fortemente educativa al fine di trasmettere conoscenze e sicurezza in un campo tanto importante quale quello dell’educazione stradale.

Si ringraziano i dirigenti scolastici e gli insegnanti delle scuole che hanno aderito al progetto per la disponibilità dimostrata… e un grazie speciale ai bambini, per l’attenzione e la partecipazione vivace. Inoltre, per la prima volta, nella sede dell'Istituto Panzini di Senigallia sono stati organizzati due incontri con due classi di adulti stranieri dei corsi di alfabetizzazione di lingua italiana del CPIA (Centro Provinciale Istruzione Adulti). Lo scopo era conoscere le principali regole di comportamento sulle strade italiane, ma si è anche riusciti a trasformare le lezioni in un importante momento di inclusione per vivere l'Italia da cittadini consapevoli.

Il progetto “La Cri è… in strada con i più piccoli” si inserisce in un più ampio programma della Croce Rossa Italiana rivolto a promuovere la cultura della sicurezza e la prevenzione degli incidenti stradali, nonché a sensibilizzare i giovani sui rischi della guida sotto l’effetto di alcool e droghe.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2023 alle 15:12 sul giornale del 09 giugno 2023 - 148 letture






qrcode