contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Incontro "Il naufragio dei diritti umani" venerdì all'Auditorium San Rocco

1' di lettura
162

da Presidio Libera Senigallia


“Le mafie vincono dove l’umanità naufraga”: con queste parole Don Luigi Ciotti lo scorso 21 marzo si è espresso dal palco di Milano, in occasione della XXVIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia.

Era da poco “accaduta” la Strage di Cutro, dove 94 persone persero la vita, di cui 35 minori: proprio il 21 marzo i loro nomi sono stati letti, insieme a quelli delle vittime per mano della criminalità organizzata, perché se è vero che gli affari illeciti si fanno sulla terraferma, è vero che si fanno anche in mare, nella nostra indifferenza. Libera Senigallia ha deciso di porre la propria attenzione sul tema delle migrazioni, dedicando ad esso una serata di formazione e riflessione, alla presenza di Sandra Magliulo, di UNHCR e di Stefania
Pagani, medico legale e volontaria del Presidio “Attilio Romanò”. Insieme alla loro testimonianza esperta, moderata da Claudia Giacomini, anch’essa volontaria del Presidio di Senigallia, ascolteremo anche i racconti di chi lavora sul territorio, nelle strutture di Caritas, Casa della Gioventù e nelle esperienze di insegnamento della lingua italiana con il metodo Penny Wirton.

L’incontro si terrà venerdì 9 giugno presso l’Auditorium San Rocco di Senigallia alle ore 21, ad ingresso libero.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2023 alle 09:43 sul giornale del 07 giugno 2023 - 162 letture






qrcode