contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Campanile replica: "Manfredi (Federalberghi) sbaglia persona"

3' di lettura
1302

da Gennaro Campanile


Campanile
Tecnico delle attività alberghiere Ipsar Panzini,laurea magistrale in scienze religiose Issr Marche,25 anni di servizio presso una struttura della più importante catena alberghiera italiana di prima categoria in Ancona nel ruolo di responsabile amministrativo e del personale, In gioventù nel periodo estivo ho lavorato in diversi hotel senigalliesi, 5 anni di assessorato al Turismo,5 allo Sport,5 all'ambiente,5, al Bilancio. 20 anni di sindacato regionale Fisascat CISL di categoria.

Presidente Manfredi,secondo lei,posso parlare con cognizione di causa?

Gli alberghi nel deserto o circondati dalla bruttezza non sono certo mete desiderabili. Le precedenti Amministrazioni hanno lavorato, almeno negli ultimi vent’anni, nella direzione di rendere accogliente e ospitale non solo il lungomare ma anche la città: Piazza Saffi, Foro Annonario e la sua Cittadella dei Saperi,Piazza Manni, Piazza Garibaldi, Via Carducci, Piano Cervellati per il centro storico,il Porto Della Rovere,la ristrutturazione della Rotonda, il piano degli arenili , Cateraduno, Jamboree,X-Master,Fosforo,Festa della Rotonda, MilleMiglia,Festa del Pane, lo straripante cartellone delle manifestazioni non solo estive sono a testimoniare gli sforzi fatti. Dopo due anni e mezzo l’Amministrazione di Olivetti non si è mossa in avanti di un millimetro proponendo qualcosa di significativo, aggiuntivo o sostitutivo. Incapacità, mancanza di dialogo con gli operatori, mancanza di visione?

Ha ragione: “per raggiungere risultati (…), occorre affrontare un profondo e lungo percorso di collaborazione tra pubblico e privati dove si condividono strategie e si affrontano investimenti mirati”. I frutti con le precedenti amministrazioni si sono visti; quali sono quelli con la Giunta Olivetti?

Raccolgo volentieri l’invito al confronto ed approfondimento non davanti ad un caffè però (che va tanto di moda con gli attuali amministratori) ma nella sede istituzionale competente rappresentata dall’”Osservatorio permanente dell’imposta di soggiorno”, mai convocato da Olivetti o dal suo Vice Pizzi. Sede idonea a capire come mai il dichiarato milione di presenze si traduce solo nella metà per l'imposta di soggiorno destinata a pagare le attività legate al turismo (la differenza la mettono i cittadini e non solo gli operatori economici che ne traggono vantaggio). Ma anche per capire la ricaduta occupazionale e le condizioni economiche applicate (quanti lavoratori ad esempio hanno contratti di 78 giornate che permette loro il sostegno della disoccupazione) oppure a quale contributo di finanziamento alle attività estive sono disponibili gli hotel stagionali. Infine la qualità complessiva dei servizi offerti dal servizio alberghiero estivo e la loro attrattiva economica. Presidente Manfredi, vuole fare insieme a me questa battaglia di democrazia partecipativa?

Al 18 di aprile non è stato ancora pubblicato il calendario estivo, al 18 aprile non si conosce ancora il programma dei festeggiamenti per i 90 anni della Rotonda, al 18 aprile i luoghi iconici della città sono pieni di degrado (segnalato) anche là dove basterebbero poche migliaia di euro per rimediare.



Campanile

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2023 alle 15:36 sul giornale del 19 aprile 2023 - 1302 letture






qrcode