contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Basket: Feba Civitanova - MyCicero Senigallia 63-58 nella prima gara di Semifinale Playoff

3' di lettura
66
da Basket 2000

Nonostante la sconfitta, le ragazze della MyCicero Basket 2000 hanno disputato una prova davvero convincente in quel di Civitanova dov'erano impegnate contro le locali della Feba nella prima partita della semifinale playoff del campionato di Serie B.

Nella gara disputata al "PalaRisorgimento" e, per inagilità del campo, non al palasport di Città Alta dove le civitanovesi giocano le proprie gare interne, la squadra di coach David Luconi ha saputo battagliare per tutti i quaranta minuti di gioco dimostrando una compattezza e solidità specchio di una stagione disputata ad alto livello.

Buono l'inizio della MyCicero che spinta dai canestri della Pentucci si porta avanti 10-4; l'inerzia, però, complici anche alcuni errori banali cambia improvvisamente passando nelle mani di Civitanova che piazza un parziale che ribalta del tutto la situazione e permette alle locali di chiudere avanti 22-12 alla prima pausa breve. Tra le civitanovesi è la lunga Jaworska ad ergersi a protagonista del match segnando 10 punti nei soli primi 10' di gioco.

Formica e compagne non hanno alcuna intenzione di mollare la presa, tanto che nel secondo quarto e grazie a un parziale di 10-0, passano a condurre sulla tripla di Bernardi che segna il 24-22 ospite; la MyCicero continua a fare la voce grossa in difesa e a colpire in attacco, sospinta anche da altre due triple della Cecchini, chiude avanti di 9 punti 37-28 all'intervallo lungo.

Al ritorno in campo, Civitanova ritorna prepotentemente in partita anche a causa di un momento di difficolltà dell'attacco senigalliese. Le locali sanno rispondere con un 18-5 a proprio favore al 6-25 che la MyCicero aveva saputo mettere a segno nel secondo quarto; così che si va all'ultimo riposo breve con le ospiti sotto 42-46 e la gara in equilibrio. Negli ultimi 10' a Senigallia non riesce un nuovo aggancio e la gara termina 63-58 per Civitanova che ha meritato la vittoria nonostante una prova di grande spessore di Duran e compagne che non si sono tirate mai indietro rispetto a una contesa che tecnicamente, tatticamente e fisicamente è stata impegnativa e ha divertito gli appassionati presenti sugli spalti.

Una bella partita, insomma, disputata da due squadre che ormai conoscono pregi e difetti l'una dell'altra essendosi sfidate quattro volte con le gare che sono andate sempre appannaggio delle forti civitanovesi; le formazioni si ritroveranno in campo giovedì 20 aprile alle ore 21 al palazzetto di via Capanna di Senigallia nella speranza della MyCicero riesca ad avere finalmente la meglio delle avversarie e portare così la serie playoff a gara 3 che si disputerebbe, nuovamente, a Civitanova.

FEBA CIVITANOVA 62

MYCICERO BASKET 2000 SENIGALLIA 58

FEBA CIVITANOVA: Medori, Angeloni 6, Secka 4, Trobbiani 10, Binci 17, Severini 5, Sciarretta, Jaworska 14, Malintoppi 7, Lazzarini e Vigilia ne. All. Ferazzoli

MYCICERO BASKET 2000 SENIGALLIA: Bernardi 8, Paccapelo, D'Amico 1, Formica 2, Cecchini 8, Pentucci 10, Duran 25, Borghetti 4, D'Avanzo, Angeletti, Morsucci e Manizza n.e. All. Luconi

Parziali : 22-12; 28-37; 46-42.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2023 alle 15:03 sul giornale del 19 aprile 2023 - 66 letture






qrcode