statistiche accessi

x

Non risponde alle chiamate del padre, 46enne trovata morta nel suo appartamento

polizia di senigallia 1' di lettura Senigallia 27/03/2023 - Si è preoccupato perchè la figlia non gli rispondeva al telefono e per questo ha chiesto l'aiuto delle forze dell'ordine e purtroppo i suoi presentimenti si sono rivelati fondati. E' stata trovata in casa priva di vita una 46enne di Senigallia.

L'allarme è stato lanciato dal padre della donna lunedì mattina. L'uomo si è rivolto inizialmente ai Vigili del Fuoco perche chiedere un intervento in casa della figlia, nella zona del Portone. Il padre era convinto infatti che la figlia si trovasse in casa ma la donna non rispondeva al telefono nè al citofono. I Vigili del Fuoco si sono portati sul posto e una volta entrati in casa hanno purtroppo trovato la donna già morta.

Sul posto sono arrivati anche gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia e della Scientifica per gli accertamenti e per verificare le cause del decesso. Il medico legale ha confermato il decesso che non è avvenuto per cause violente esterne, non si tratta dunque di omicidio. Resta da stabilire se la donna abbia compiuto un gesto disperato o sia stata colta da un malore.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319242 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viveresenigallia o cliccare su t.me/viveresenigallia.





Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2023 alle 17:45 sul giornale del 28 marzo 2023 - 30618 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, polizia di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dZEX





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode