x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CULTURA
articolo

Il nuovo libro di Serena Bacchiocchi è un caso letterario ancor prima di uscire

1' di lettura
5388

di Michele Pinto
vivere.me/michelepinto


Accompagnato dalla splendida copertina di Guendalina Ravazzoni e dall'entusiasmo dell'Editrice Catia Ventura "MI ha folgorato, va letto assolutamente", il romanzo "Il vocabolario in valigia di Beata De Martinis" è di gran lunga l'evento letterario più atteso a Senigallia nel 2023.

Il libro verrà presentato mercoledì 29 marzo dalle 19:30 presso il Ristorante Il Pomodoro. La presentazione vedrà la partecipazione dei DJ di Radio Arancia e alcuni attori leggeranno e realizzeranno interpretazioni di alcuni brani.

Protagonista del romanzo Beata De Martinis, ragazza esplosiva e piena di vita, alla scoperta del mondo e soprattutto della condizione di “single”, di “non single” e di “single a metà”. Protagonista di ogni capitolo una parola diversa. Ogni parola è una valigia e ogni valigia è un concetto. Le parole sono importanti, perché il loro uso, la narrazione che possono costruire ha il potere di cambiare la realtà o almeno la nostra percezione della realtà, che forse è ancora più importante.

Il viaggio di Beata, narrato da Serena Bacchiocchi con uno stile ironico e frizzante, passa attraverso l'infinita varietà dei single con sfumature che variano dall'orgoglio alla disperazione e con delicata ironia ci accompagna in acute osservazioni sociologiche e antropologiche.

Un libro che ci appassionerà, ci farà divertire, riflettere e dopo l'ultima pagina, quando lo avremo chiuso, ci renderà persone migliori.





Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2023 alle 12:52 sul giornale del 21 marzo 2023 - 5388 letture






qrcode