x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

"PretendiAmo Legalità": la Polizia di Stato incontra gli studenti del Corinaldesi di Senigallia

1' di lettura
212

di Niccolò Staccioli
senigallia@vivere.it


Il Progetto “PretendiAmo Legalità” non conosce soste e questa settimana gli agenti della Polizia di Stato hanno incontrato gli studenti dell’Istituto “Corinaldesi” di Senigallia.

Gli agenti del Commissariato hanno ancora fornito informazioni utili ai giovanissimi della classi prime, circa 120 ragazzi, i quali hanno partecipato con attenzione e coinvolgimento alle discussioni.

Oltre ad affrontare temi relativi alle droghe, ai pericoli derivanti dal loro uso, alle conseguenze penali e amministrative relative al loro possesso e/o consumo, si sono discussi temi inerenti al bullismo e all’utilizzo dei social network.

Non di minore importanza il tema del cosiddetto “sballo”, spesso cercato erroneamente dai più giovani come condizione di maggior disinvoltura e divertimento, indotto con droghe o uso smodato di sostanze alcoliche.

Gli operatori della Polizia di Stato hanno fatto loro presente quali siano i rischi di tali pratiche e che divertirsi in modo sano è possibile e meno rischioso per ognuno di loro e per gli altri.

Inoltre, si è presentato il lavoro della Polizia di Stato e, in particolar modo, della Polizia Scientifica mostrando alcune tecniche di rilevamento delle impronte e dell’acquisizione di fonti di prova sulla scena del crimine.

Quest’ultimo incontro con gli studenti si inserisce in un più ampio progetto di formazione ed educazione alla legalità, avviato ormai da anni e per il quale durante quest’anno scolastico, specie con la piena ripresa delle attività al termine della pandemia, è stato dato particolare impulso, riscontrando un grande interesse da parte degli studenti, molto sensibili alle tematiche che li riguardano in prima persona”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Signal, Viber e Messenger di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale è anche possibile aggiungere il numero 071.7922415 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cerca il canale @viveresenigallia o clicca su t.me/viveresenigallia. Per Signal clicca qui. Per Viber clicca qui. Per Messenger clicca qui.




Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2023 alle 16:12 sul giornale del 16 marzo 2023 - 212 letture






qrcode