x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Più di dieci giorni per ricevere un permesso temporaneo per disabilità: un servizio che non va al Poliambulatorio

1' di lettura
488

da Giuliana Solfanelli


Sento il dovere civico di denunciare un modus-operandi poco consono per un servizio sanitario pubblico quale quello del Poliambulatorio - servizio medicina del lavoro.

Il 1 marzo mi presento al Poliambulatorio per una visita al fine di chiedere un permesso temporaneo auto (ho subito un intervento di protesi al ginocchio) per sostare nei posti riservati. Pago € 30,00 e dopo la visita mi viene detto che entro 3/4 giorni avrei avuto risposta tramite posta. Alla data del 10 marzo non ho ancora ricevuto nulla.

Su mia sollecitazione la risposta data è che il tutto è stato spedito con raccomandata RR e avrei dovuto tenere d'occhio il postino?! Sottolineo che ho pagato anche le spese di €11,00 della raccomandata ovviabili se mi avessero chiesto la PEC o il ritiro diretto. Ritengo indecoroso, dopo 10 giorni un tale servizio-disservizio.

Mi rivolgo al dott. Alessandro Marini, responsabile del Distretto Sanitario, sperando che possa trovare una soluzione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2023 alle 11:56 sul giornale del 11 marzo 2023 - 488 letture






qrcode