x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Motocross in spiaggia: Pagani, "Perchè l'Amministrazione ha cambiato idea ed ha permesso questo tipo di manifestazione?"

2' di lettura
1908

da Stefania Pagani
Vola Senigallia


stefania pagani

Avendo appreso dalla stampa e dalle segnalazioni che mi sono pervenute da alcuni cittadini circa le ruspe in azione sul lungomare Mameli per la preparazione di un evento di motocross in spiaggia, mi sono sentita in dovere di presentare una interrogazione scritta a risposta orale per avere chiarimenti dall'assessore all'Ambiente Elena Campagnolo.

Questo il testo dell'interrogazione scritta a risposta orale rivolta all'assessore Elena Campagnolo.

PREMESSO CHE:
A partire dal 15 gennaio 2023 al 12 febbraio 2023, tutte le domeniche, si svolgerà presso la spiaggia di Ponente la IV manifestazione “Senigallia Beach Cross”.
La manifestazione avrà una durata maggiore rispetto alle precedenti edizioni.
Da giorni sono in azione macchine e ruspe sulla battigia alle prese con l'allestimento di una pista da cross.
Si è acceso un dibattito da parte dei cittadini residenti sul lungomare Mameli preoccupati per i disagi dovuti alla manifestazione imminente, in particolare in riferimento al possibile inquinamento atmosferico e acustico. Preoccupazioni che vengono anche da parte di coloro che temono il danneggiamento della spiaggia di velluto e del suo habitat anche a seguito di eventuali perdite di carburante e olio.
I nostri arenili sono un patrimonio prezioso, ricco di biodiversità da tutelare.

Si chiede:
Come mai un’Amministrazione, che ha fatto del dialogo e della comunicazione uno dei punti chiave in campagna elettorale, non ha promosso incontri di informazione e confronto con i cittadini residenti nella zona interessata dalla manifestazione?

Come mai nonostante in campagna elettorale questa amministrazione comunale si sia espressa contraria a questo tipo di manifestazione ora ha deciso di appoggiarla? E’ possibile conoscere le motivazioni insorte che le hanno fatto cambiare idea?

Se sono state coinvolte le associazioni del territorio che si occupano della tutela del litorale, della salvaguardia dell’habitat del fratino e delle dune

Pur condividendo la necessità di pluralismo e diversificazione dell’offerta turistica, la pratica del motocross può trovare interesse a Senigallia e poiché il luogo scelto per la manifestazione “Senigallia Beach Cross” sembrerebbe inadeguato da un punto di vista ambientalistico, si chiede se sia stata valutata una collocazione in altri spazi più adeguati ad accoglierla e perché si è giunti a questa scelta.



stefania pagani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2023 alle 17:27 sul giornale del 14 gennaio 2023 - 1908 letture






qrcode