contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Montemarciano: condannato per una rapina a Misano Adriatico, arrestato un 45enne campano

1' di lettura
512

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


Giovedì sera i carabinieri della Stazione di Montemarciano (AN) hanno arrestato un uomo di 45 anni, residente nel comune ma di origini campane.

L’uomo è stato colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Napoli, per un reato commesso nel 2014 a Misano Adriatico. L'uomo è responsabile di una rapina commessa presso una banca, nel corso della quale aveva asportato del denaro dopo aver minacciato il personale dipendente con un taglierino.

Per quella vicenda era stato avviato un procedimento penale che è giunto recentemente a conclusione, con l’emissione di una sentenza divenuta definitiva. L’uomo è stato quindi condotto in carcere dove dovrà scontare la pena residua della reclusione per 2 anni e 9 mesi.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram e Signal di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp iscriviti al nostro canale oppure aggiungi il numero 071.7922415 alla rubrica ed invia allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cerca il canale @viveresenigallia o clicca su t.me/viveresenigallia. Per Signal clicca qui.


Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2022 alle 10:34 sul giornale del 24 dicembre 2022 - 512 letture






qrcode