contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

“In scena senza scena”, alla Piccola Fenice “Il poeta è un fingitore”

1' di lettura
144

da Ass. Bellanca


Continua alla Piccola Fenice di Senigallia la rassegna “In scena senza scena”, che tanto successo ha riscosso nei primi due appuntamenti: “Trittico sul Giudizio Universale” e “V.agina”.

Venerdì 16 dicembre è la volta di un omaggio a Fernando Pessoa, uno straordinario poeta portoghese considerato tra i più influenti del Novecento: un uomo schivo e tormentato, che passò la sua vita apparentemente banale come semplice traduttore per aziende commerciali, lasciando però migliaia di pagine piene di versi, riflessioni e aforismi, delle quali decise di dare alle stampe solo una minima parte. La stragrande maggioranza delle sue opere, infatti, è stata pubblicata postuma. Ma la caratteristica davvero peculiare di Pessoa è l’uso degli eteronimi: lungi dall’essere semplici pseudonimi, questi erano vere e proprie vite parallele totalmente inventate dall’autore, che attribuiva a loro quasi tutti i suoi scritti, a metà tra filosofia e poesia.

La serata, che avrà per titolo “Il poeta è un fingitore”, sarà un’esplorazione di quelle vite, attraverso il linguaggio multiforme di un uomo dalle molteplici personalità. Saranno gli attori Alessio Messersì e Mauro Pierfederici a porgere le parole, accompagnati dalle note del virtuoso delle percussioni classiche e musicista di fama internazionale Giacomo Sebastianelli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2022 alle 09:45 sul giornale del 14 dicembre 2022 - 144 letture






qrcode