contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La cioccolata dell'alluvione alla Ministra del lavoro. CNA: “Rimborsi e messa in sicurezza. Fare in fretta”

1' di lettura
390
da CNA

Un gesto simbolico ma carico di grande significato. Martedì 6 dicembre, in occasione dell'Assemblea Nazionale di CNA a Roma, il presidente Dario Costantini ha regalato una stecca di cioccolato dell'azienda MIV di Casine di Ostra alla Ministra del Lavoro Marina Elvira Calderone.

Un omaggio arrivato direttamente da una delle aziende colpite dall’alluvione e accompagnato dalle parole cariche di emotività del presidente Costantini, il quale ha ricordato la visita fatta nei luoghi dell'esondazione del Misa e del Nevola lo scorso 02 ottobre e quindi l'impegno preso verso le imprese colpite. “Non è un semplice regalo - ha sottolineato il presidente Costantini nel dare il dono alla Ministra -, ma un vero e proprio gesto di speranza per tutte le imprese che non vogliono mollare.

"CNA non abbasserà mai la guardia su quanto accaduto appena pochi mesi fa nel nostro territorio - sottolinea il presidente provinciale di CNA, Maurizio Paradisi -. Il gesto che come confederazione di Ancona, in accordo con il Nazionale, abbiamo voluto fare sensibilizzando la Ministra Calderone è stato solo un tassello del grande impegno e dello sforzo che stiamo mettendo in campo per le imprese e le persone colpite dalla tragica alluvione. Il dono che il presidente Costantini ha fatto alla Ministra è un esempio plastico della connessione reale e possibile che c'è fra territori periferici e Governo centrale grazie ad una grande associazione di categoria come la nostra - continua Paradisi -. Ma il nostro lavoro continua. Abbiamo già indicato la strada più volte: individuare le priorità, mettere in sicurezza il fiume e rimborsare famiglie ed imprese dopo i danni subiti dal tragico evento”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2022 alle 09:21 sul giornale del 10 dicembre 2022 - 390 letture






qrcode