x

Terremoto a largo della costa: due scosse di magnitudo 3.7 e 4 nel giorno dell'Immacolata

1' di lettura Senigallia 08/12/2022 - Non si ferma lo sciame sismico innescatosi con la prima scossa sismica a largo della costa marchigiana del 9 novembre scorso. Anche la mattina dell'8 dicembre la terra è tornata a tremare.

Anche se in realtà lo sciame sismico non si è mai fermato e continuano ad essere registrate molteplici scosse giornaliere di lieve entità, giovedì mattina due nuove scosse sono state registrate a largo della costa tra le province di Pesaro-Urbino e Ancona. La prima, di magnitudo 3.7 si è verificata alle 6.30 ad una profondità di 9 chilometri. A seguire ci sono state lievi scosse si assestamento fino alla seconda, più importante, di magnitudo 4.0 registrata alle 8.08 ad una profondità di 10 chilometri.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319242 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viveresenigallia o cliccare su t.me/viveresenigallia.







Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2022 alle 08:44 sul giornale del 09 dicembre 2022 - 50110 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dHmJ





logoEV
logoEV
qrcode