statistiche accessi

Family Med: con il nostro team di esperti ci occupiamo di salute e benessere psicofisico

5' di lettura Senigallia 24/11/2022 - Entro il 2030 la sedentarietà sarà causa di patologie cardiache, obesità, diabete e altre malattie per quasi 500 milioni di persone. È questa la previsione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che esorta i governi a mettere in campo misure urgenti per incoraggiare i cittadini a cambiare stile di vita.

“Meno della metà delle nazioni si è dotata di un piano nazionale sull’attività fisica. Solo il 30% dei Paesi, inoltre, ha definito linee guida nazionali sull’esercizio fisico per tutte le fasce d’età.”. Un quadro peggiorato dalla pandemia di Covid-19, che non solo ha bloccato le iniziative di promozione dello sport, ma ne ha anche influenzato l’attuazione, amplificando le disuguaglianze nell’accesso all’esercizio fisico.

L’approccio alla soluzione del problema passa necessariamente per la medicina di genere con cui si intende lo studio dell’influenza delle differenze definite dal sesso e dal genere sullo stato di salute e di malattia di ogni persona. La MdG non rappresenta una branca a sé stante dell’area medica ma una dimensione interdisciplinare che si propone di studiare l’influenza del sesso e del genere sulla fisiologia, la fisiopatologia e la patologia umana. Sono infatti note differenze rilevanti tra uomo e donna nell’insorgenza, nella progressione e nelle manifestazioni cliniche delle malattie, negli stili di vita e nella risposta ai nutrienti. È ormai un dato acquisito che, ad esempio, le donne si ammalano di più di certe patologie come osteoporosi, artrite e dolori muscolari rispetto agli uomini.

Con queste premesse è facile capire come, soprattutto nelle donne, siano più frequenti problemi di natura ossea e muscolare. Nell’età fertile infatti aumentano i problemi reumatologici e, anche se questo non ha alcun impatto sulla capacità di generare, sono riscontrabili effetti della malattia sulla gravidanza e viceversa. Ma anche dopo la menopausa per motivi patologici o legati all’assunzione di farmaci, le donne vanno più soggette a problemi reumatologici, soprattutto l’osteoporosi. Diventa chiara quindi l’importanza di una prevenzione tempestiva e di terapie personalizzate che tengano conto del genere di paziente a cui sono rivolte. Ma quando parliamo di reumatologia sono

Il centro Family Med offre la possibilità di effettuare visite reumatologiche nella piena consapevolezza di queste differenze di genere e consente l’accesso a diversi percorsi riabilitativi per affrontare: l’osteoartrite, forse la più conosciuta, l’artrite reumatoide, l'artrite psoriasica, la spondilite anchilosante, il lupus, la sclerodermia, la gotta.

Attraverso i medici specialisti della equipe Riabilita, Family Med mette a vostra disposizione un team multidisciplinare pronto a seguirvi studiando il percorso più adatto ad ogni paziente nel rispetto dei suddetti principi di medicina di iniziativa e di genere facendo uso anche di sistemi all’avanguardia come VibraPlus che permette di trattare le patologie in modo non invasivo.
Il punto di partenza è la medicina di iniziativa, una valutazione dei pazienti e dello stato della malattia di cui sono affetti per programmare una terapia riabilitativa e per accertamenti e controlli. Vediamo insieme da chi è composta l’equipe ed i campi di specializzazione di ciascuno.

Dott. Mario Bartocci - Reumatologo

Specialista artrosi, artrite reumatoide, artrite psoriasica, artrite infettiva, gotta, connettiviti, lupus eritematoso sistemico (LES), sclerodermia, spondilite anchilosante, sindrome fibromialgica, osteoporosi, ecografie articolari, ecografie muscolari e dei tessuti molli.


Dott. Francesco Mazzanti - Rieducazione funzionale

Sedute di riabilitazione in piscina e in palestra post operatorio e post trauma, potenziamento muscolare per attività sportiva, ginnastica posturale. Percorsi di attività motoria funzionali al contrasto di mal di schiena, dolori cervicali, sciatalgia, emicrania.

Dott. Febo Tittarelli - Chinesiologo – Posturologo Clinico

Valutazione e trattamento posturologico individuale.
Controllo Baropodometrico/Stabilometrico su pedana Zebris;
Rieducazione peri-addomino-diaframmatica, riabilitazione respiratoria. Valutazione Posturologica/Disestesiologica dei meccanismi del Sistema Posturale Fine e dell’assetto morfologico e di appoggio al suolo.
Le aree influenzate dal trattamento sono volte a riportare il paziente in uno stato di efficienza posturale e motoria.

Dott.ssa Lorena Marra – Massiofisioterapista



Prevenzione, recupero, mantenimento e miglioramento del benessere psico-fisico
massaggio terapeutico, connettivale, estetico e applicato allo sport.
Recupero post intervento con mobilizzazioni attive e passive
Abilitazione all’utilizzo di strumenti elettromedicali.

Dott. Andrea Buccarini - Biologo nutrizionista


Specialista della nutrizione in condizioni patologiche ed esperto in nutrizione sportiva, si occupa degli aspetti nutrizionali in ogni fascia di età ottimizzando il valore del consumo di calorie regolato sugli stili di vita di ciascun paziente. Utilizza tecniche di plicometria e bioimpedenziometria. Prevenzione delle patologie diabetiche e cardiovascolari tramite una dieta corretta.

Dott.ssa Chiara Spinaci - Psicologa e psicoterapeuta in formazione


Psicologa esperta in Neuropsicologia, Psicoterapeuta in formazione presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva Neuropsicologica SLOP.
Conduce con successo gruppi di formazione rivolti al personale socio-sanitario e a familiari di pazienti con demenza sulla base dell’approccio conversazionale capacitante.

Dott.ssa Sonia Olivi – Ostetrica


Consulenze dedicate al benessere delle mamme in gravidanza e nel dopo parto. Insegnate di ginnastica pre e post parto, corsi di ginnastica in gravidanza. Specializzazione sul lignaggio mestruale dal menarca alla menopausa. Lavoro ambulatoriale con esecuzione di PapTest, hpv test e tamponi ginecologici.

Dott Walter Piva – Endocrinologo e diabetologo


Dal 1993 al 2017 ha avuto l’incarico come Responsabile del Centro Antidiabetico di Jesi, esercitando all’interno dello stesso l’attività medica in qualità di endocrinologo e diabetologo. Tratta tutte le patologie a carico di tiroide, paratiroidi, ipofisi, epifisi, timo, ghiandole surrenali, pancreas endocrino, ghiandola interstiziale del testicolo, ghiandola interstiziale dell'ovaio. Il sistema endocrino contribuisce in modo determinante al benessere dell'organismo umano nel corso dell'intera esistenza: provvede, infatti, a regolare il metabolismo, la crescita, la riproduzione, lo sviluppo sessuale (pubertà), il ciclo sonno-veglia, la digestione, lo stress e l'umore. Influisce sulla statura, sul diabete, disturbi metabolici, infertilità, malattie della tiroide, menopausa, pressione alta (ipertensione), regola il colesterolo, è responsabile dei problemi legati alla pubertà (precoce o ritardata), della produzione eccessiva o insufficiente di ormoni, di osteoporosi e fragilità ossea. É fondamentale la sua valutazione nel tempo per prevenire l’insorgenza di tumori delle ghiandole endocrine.


Visita il sito di Family Med per scoprire tutti i servizi sanitari dedicati e le convenzioni attive.
via Grande Torino 2, 60010 Casine di Ostra (AN)
tel. 071-688262 - 339-6882386
mail segreteria@familymed.eu






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 24-11-2022 alle 10:15 sul giornale del 25 novembre 2022 - 1686 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEwk





logoEV
logoEV