statistiche accessi

Misa oltre il livello di allarme a Bettolelle: "Venerdì il fiume si alzata di 10 cm al minuto"

1' di lettura Senigallia 01/10/2022 - Il Centro Operativo Comunale dall’evento del 15 e 16 settembre è costantemente attivo e lo sarà fino al termine della situazione emergenziale che coinvolge le aree interessate dall’alluvione.

Nella serata di venerdì, a seguito dell’emissione del bollettino di allertamento da parte del Centro Funzionale della Regione Marche, gli operatori della sala operativa di Protezione Civile comunale, sono rimasti in costante contatto con il Centro Funzionale regionale. La pioggia insistente, caduta nella tarda serata, ha provocato un innalzamento del livello del fiume Misa, come rilevato dall’idrometro installato sull’argine di Bettolelle ed è cresciuto repentinamente fino a raggiungere il livello di allerta (metri 2,40).

Quando la sala operativa regionale ha comunicato che il livello del fiume si innalzava alla velocità di 10 cm al minuto e che tale innalzamento progressivo si sarebbe protratto per un’ora, si è proceduto ad allertare la popolazione. In realtà la fase di piena si è bloccata a circa 3 metri al rilevamento idrometrico. Gli argini del fiume benchè fortemente indeboliti, hanno retto la velocità dell’acqua senza creare alcun danno. Quando il livello del fiume è rientrato nei limiti, è stato comunicato il cessato stato di allarme.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2022 alle 14:39 sul giornale del 03 ottobre 2022 - 1416 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ds0U





logoEV
logoEV
logoEV