Movimento per la pace subito: venerdì non si terrà il presidio contro la guerra

1' di lettura Senigallia 22/09/2022 - A seguito dell’alluvione e delle sue terribili conseguenze, esprimiamo la nostra vicinanza alle persone e a tutta la città così duramente colpite e comunichiamo che siamo costretti a sospendere il nostro presidio del venerdì. Purtroppo arrivano notizie di un’ulteriore escalation della guerra in Ucraina con il rischio sempre più reale dell’uso di armi nucleari, fatto che imporrebbe maggior impegno per un cessate il fuoco immediato e per la ricerca di un possibile accordo.

Mentre spaliamo il fango e piangiamo morti e dispersi, riflettiamo sulla stretta relazione che c’è anche tra la guerra, le guerre, e la crisi climatica ed ecologica in corso.

Il settore militare, che è esente dal comunicare i dati, produce un’enorme quantità di gas serra e consuma enormi quantità di combustibili fossili attraverso la produzione di armi, lo stoccaggio, le esercitazioni militari ecc. Tutto questo già avviene in tempo di pace, con un impatto che aumenta in proporzione all’incremento delle spese militari; figuriamoci quindi cosa succede con la guerra.

Nelle guerre moderne c’è l’attacco a risorse energetiche come i pozzi petroliferi, a obiettivi industriali come impianti petroliferi e siderurgici. Dati recenti stimano che solo nel Donbass ci siano 23.000 siti con sostanze chimiche e rifiuti tossici.

In un momento storico in cui l’umanità dovrebbe far fronte alla crisi climatica ed ecologica in corso, si sceglie di accelerare la corsa al riarmo in vari paesi del mondo, si sottraggono risorse preziose all’ambiente per alimentare la guerra e con essa morte e distruzione.

Appena le condizioni cittadine lo consentiranno, riprenderemo i presidi per la pace e ne daremo comunicazione pubblica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2022 alle 11:21 sul giornale del 23 settembre 2022 - 200 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drlZ





logoEV
logoEV