statistiche accessi

La Fondazione Città di Senigallia accoglie alcuni malati alluvionati, sono già 11

2' di lettura Senigallia 17/09/2022 - Dal pomeriggio del 16 settembre la Fondazione “Città di Senigallia “ in totale sinergie con i responsabili dei Servizi Sociali dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” ha iniziato ad accogliere alcune famiglie di alluvionati.

Sono già entrate 11 persone , che presentano forti criticità sotto un profilo di salute e/o di età, oltre al grave problema della casa completamente allagata. L’esperienza e l’elevata formazione di tutto il personale dipendente della Fondazione garantisce un elevato standard e qualitativo delle prestazioni socio – sanitarie che vengono erogate ai nuovi ospiti alluvionati. Del resto in una simile emergenza in alcune famiglie il problema casa si somma a patologie e/o problematiche socio sanitarie precedenti, già difficilmente gestibili.

Una struttura organizzata come quella della Fondazione fornisce una risposta immediata ed efficace a tutto il territorio . Sono stati già accolti 11 alluvionati, che presentano notevoli problematiche socio – sanitarie, e si è pronti ad accoglierne altri.

“Devo ringraziare tutti i dipendenti che da ieri volontariamente e con enormi sacrifici si sono messi a disposizione per fronteggiare questa emergenza ed in sole 2 ore hanno reso possibile l’accoglienza di nostri concittadini colpiti da questo immane tragedia e già provati da precedenti serie problematiche socio–sanitarie – chiosa l’avv. Corrado Canafoglia, Commissario della Fondazione “Città di Senigallia.

“ L’obiettivo è di assistere chi già prima era in difficoltà ed oggi si trova senza una casa , nell’ottica di dare loro non solo un’adeguata assistenza, ma anche di donargli un momento di calore umano – affermano Catia Alessandroni, Serena Compagnucci ed Emilia Gambuto , infermiere della Fondazione che in prima battuta hanno preso in carico i primi ingressi. Hanno bisogno di raccontare la loro esperienza, hanno bisogno di vedere un futuro - aggiunge la Dr.ssa Lara Landi coordinatrice e psicologa della struttura che già ospita 42 anziani. Stiamo cercando di farli sentire come a casa, lavorando per un obiettivo comune, dare un aiuto a chi oggi è in difficoltà – concludono Sonia Scarponi, Elena Zoppicchini , Federica Parrino e Lorena Arcangeli , OSS della Fondazione, e Lorenzo Leoni e Carlo Celidoni dell’ufficio amministrativo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2022 alle 11:48 sul giornale del 19 settembre 2022 - 512 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, fondazione città di senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dql6





logoEV
logoEV
logoEV