statistiche accessi

Giornata Europea della Cultura Ebraica, nelle Marche eventi a Urbino, Ancona, Jesi e Senigallia

2' di lettura Senigallia 14/09/2022 - Avrà luogo domenica 18 settembre la ventitreesima Giornata Europea della Cultura Ebraica, la manifestazione che ogni anno apre alla cittadinanza le porte di Sinagoghe, musei e altri siti ebraici, con centinaia di appuntamenti, nel nostro Paese in ben centodue località distribuite in sedici regioni, da nord a sud alle isole.

L’iniziativa, coordinata e promossa in Italia dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e alla quale aderiscono ventisei Paesi europei, ha quest’anno quale tema a fare da fil rouge tra tutti gli eventi il “Rinnovamento”. Un invito a pensare nuovi modelli di convivenza e di sviluppo, di fronte alle grandi e difficili sfide del nostro tempo.

Nelle MARCHE sono previsti eventi ad ANCONA, URBINO, JESI e SENIGALLIA.

Nella città di ANCONA la Giornata verrà celebrata domenica 18 settembre con l'apertura al pubblico della Sinagoga Superiore di Via Astagno 10. Gli orari d'ingresso saranno dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 - 18.30.
Per informazioni: Mail comeban@gmail.com

A JESI domenica 18 settembre, dalle ore 16.00, si terranno due incontri nella Sala conferenze Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi (Via Francesco di Giorgio Martini) con relatori Giancarlo Goffi e Maria Cristina Zanotti. A seguire ci sarà una visita guidata all'ex ghetto ebraico. Per gli incontri e la visita guidata è gradita la prenotazione.
Per informazioni: Comitato del Centro Storico di Jesi - Tel. 3392423239 / 3341029134

A URBINO domenica 18 settembre si terrà alle ore 17.00, presso la Sala del Maniscalco (Scalette del Teatro), la conferenza della Prof.ssa Maria Luisa Moscati su “Federico da Montefeltro e gli ebrei del Ducato, all'insegna del rinnovamento allora come oggi”. Sarà inoltre possibile visitare la sinagoga cittadina di Via Stretta, 43 dalle ore 10.00 alle 13.00.
Per informazioni: Mail: comeban@gmail.com

La Giornata Europea della Cultura Ebraica è un appuntamento ormai consolidato, che nel nostro Paese, come sostenuto dall’AEPJ, l’Associazione europea per la preservazione e la valorizzazione del patrimonio ebraico e organizzazione “ombrello” della Giornata, vanta il primato di edizione più ampia e riuscita in Europa.

Ogni anno infatti partecipano nella sola Italia decine di migliaia di visitatori, che aderiscono all’invito a scoprire un patrimonio culturale di notevole interesse storico, archeologico, architettonico, artistico, che per un giorno diventa fruibile all’unisono, grazie alla virtuosa collaborazione tra Comunità Ebraiche, Istituzioni, Enti locali e Associazioni attive sul territorio.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.ucei.it/giornatadellacultura e sui canali social: Facebook Giornata Europea della Cultura Ebraica e Instagram Giornata della Cultura.

È inoltre a disposizione dei giornalisti un’Area stampa, dove scaricare comunicati, foto e altro materiale: https://ucei.it/giornatadellacultura/area-stampa/

La Giornata Europea della Cultura Ebraica gode del Patrocinio del Ministero della Cultura e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani. È inoltre riconosciuta dal Consiglio d’Europa.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317900 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viveresenigallia o cliccare su t.me/viveresenigallia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2022 alle 14:35 sul giornale del 14 settembre 2022 - 444 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, jesi, senigallia, ancona, giornata europea della cultura ebraica, cultura ebraica, ebraismo, gece, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpIh





logoEV