statistiche accessi

Il 14 settembre la festa di Santa Croce, con la presenza straordinaria del nunzio apostolico Mons. Piero Pioppo

2' di lettura Senigallia 09/09/2022 - La Chiesa cattolica, molte Chiese protestanti e la Chiesa ortodossa celebrano la festività liturgica dell'Esaltazione della Santa Croce, il 14 settembre, anniversario del ritrovamento della vera Croce da parte di sant'Elena (14 settembre 320), madre dell'imperatore Costantino, e della consacrazione della Chiesa del Santo Sepolcro in Gerusalemme (335).

Secondo la tradizione, Sant'Elena avrebbe portato una parte della Croce a Roma, in quella che diventerà la basilica di Santa Croce in Gerusalemme, e una parte rimase a Gerusalemme. Bottino dei persiani nel 614, fu poi riportata trionfalmente nella Città Santa.

Nella celebrazione eucaristica di questo giorno il colore liturgico è il rosso, il colore della Passione di Gesù che richiama appunto la Santa Croce e che viene utilizzato anche il giorno del Venerdì Santo durante il quale i fedeli cattolici compiono l’adorazione della Croce. In Oriente questa festa, per importanza,

A Senigallia, come ogni anno si festeggia in modo particolarmente solenne per la presenza della chiesa della Croce, nata e custodita fin dal XVI secolo dall’omonima Confraternita. Esterno e interno la chiesa richiama i temi della Passione: sulla porta d'ingresso l'ammonimento di Sant'Agostino: Erigis et fugit a te humilias te et venit ad te ("se ti esalti il Signore fugge da te, se ti umili viene da te"), la grande pala della Deposizione dalla Croce di Federico Barocci, celebre in tutto il mondo, fino alla custodia delle Reliquie sacre della Passione di Gesù, alimentate nei secoli da benefattori e da Confratelli.

Le celebrazioni inizieranno la mattina di mercoledì 14 settembre con la santa messa presieduta da Monsignor Egidio Bugugnoli, nuovo cappellano della chiesa.

Quest’anno i festeggiamenti si arricchiscono della presenza dell’Arcivescovo Monsignor Piero Pioppo, Nunzio Apostolico in Indonesia e Jakarta. Lui stesso ha più volte espresso il desiderio di poter visitare la chiesa della Croce e di celebrarvi l’Eucarestia.

Monsignor Pioppo è nato a Savona e ordinato sacerdote il 29 giugno

Laureato in teologia dogmatica, il 1º luglio 1993 è entrato nel corpo diplomatico della Santa Sede. Ha prestato servizio nelle rappresentanze pontificie di Corea e Cile. Ha inoltre lavorato presso la Sezione Affari Generali della Segreteria di Stato Vaticana, nonchè segretario del cardinale Sodano.

Il 25 gennaio 2010 è stato nominato da papa Benedetto XVI Nunzio Apostolico in Camerun e Guinea Equatoriale elevandolo alla sede titolare di Torcello con dignità arcivescovile.

L'8 settembre 2017 è stato nominato da papa Francesco Nunzio Apostolico in Indonesia. Il 19 marzo 2018 lo stesso papa lo ha nominato anche Nunzio Apostolico presso l'Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico. Ha guidato la delegazione della Santa Sede alla conferenza sugli oceani di Bali, importante esempio di intervento a livello internazionale vaticana su una tematica ecologica e non ecclesiastica.

Il Nunzio Apostolico presiederà la santa Messa Solenne alle ore 18 presso la chiesa della Croce.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2022 alle 17:07 sul giornale del 10 settembre 2022 - 654 letture

In questo articolo si parla di religione, attualità, chiesa della croce, confraternita della croce, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/doSA





logoEV